Android Wear: trova il tuo smartphone perduto

Android Wear trova il tuo smartphone perduto. Si tratta di una novità per i device warable che da poche ora dispone di questa nuova funzione. Ma scopriamola insieme.

Android Wear

Uno dei drammi che ognuno di noi ha avuto almeno una volta è la perdita del proprio telefono. Che sia accaduto all’interno di un ufficio, della propria casa o della propria borsa ( le donne conoscono alla perfezione quest’ultimo punto), comunque genera un po’ di panico. Ma se avete uno smartwatch con Android Wear non ti devi preoccupare: Android Wear trova il tuo smartphone perduto.

La novità è delle ultime ore ed è già destinata a riscuotere un grandissimo successo, soprattutto per chi è particolarmente smemorato o chi pensa di essere vittima di un furto. Questa nuova funzione è davvero molto semplice ed intuitiva da gestire, e quindi adatta anche a chi con la tecnologia non va molto d’accordo.

In precedenza Android aveva utilizzato un sistema molto simile a quello di Apple che permette di far suonare il vostro smartphone anche nel caso in cui sia in modalità silenziosa: in questo modo diventava molto più semplice riuscire a scovare in quale angolo della casa ( o dell’ufficio) era stato dimenticato. Tuttavia, era necessario un computer o un altro telefono.

Ma come Android Wear trova il tuo smartphone perduto? Un nuovo aggiornamento avvenuto nelle ultime ore all’interno dell’app Android Device Manager permette di utilizzare la funzione “Ok, Google. Start. Find my phone,” nel vostro Android Wear: in questo modo il vostro smartphone inizierà a suonare a tutto volume. Vi basterà selezionare il tasto “Trova il mio smartphone” tra le opzioni all’interno del menù start dell’applicazione, una volta scaricato l’ultimo aggiornamento.

fonte: The Verge

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *