Apple Watch: Ecco tutto quello che c’è da sapere! Foto e prezzo!

Apple, dopo mesi dalla sua prima presentazione ufficiosa, ecco che presenta il nuovo Apple Watch, spiegando caratteristiche, applicazioni e prezzi! Come c’era d’aspettarsi , l’evento Apple ha ufficializzato l’arrivo del nuovo wearable dell’azienda di Cupertino, specificando ancora una volta come il 2015 sia l’anno della consacrazione per questi dispositivi.

image_new (10)

Apple Watch è stato un dispositivo tanto atteso, insieme ai MacBook, non solo per il design ( che già si conosceva ) quanto alla scheda tecnica e alle funzionalità che tale accessorio può offrire ai clienti. Oggi all’evento non sono mancati dei colpi di scena. Dapprima la presentazione della nuova partnership di Apple con numerosi brand e Università , impiegate nella lotta contro le malattie cardiovascolari e neurologiche, e in seguito l’entrata in scena di questo Apple Watch che tra le altre cose vi permetterà di stilare una serie di dati da devolvere alla ricerca, in maniera volontaria e anonima.

Apple Watch è un dispositivo versatile dalle mille funzioni. Come ha spiegato oggi Tim Cook, il nuovo dispositivo indossabile di Apple, non è un semplice smartwatch , ma ha molte più funzione, alcune innovative e altre già viste. Prima di tutto , integra un microfono ed un altoparlante per permettere la comunicazione direttamente dallo smartwatch : si può infatti chiamare , ricevere e mandare messaggi, ascoltare musica e parlare con Siri , al quale chiedere praticamente tutto ciò che chiediamo tramite iPhone o iPad. Il nuovo Apple Watch inoltre sarà molto personalizzabile. Sono state già presentate numerose Watch Face da personalizzare come più vi aggrada.

image_new (3)

Da un punto di vista hardware, Apple Watch è un dispositivo squadrato, con angoli smussati, e un cinturino standard. È in grado di accoppiarsi , grazie al bluetooth , al vostro iPhone con iOS 8.2 ( rilasciato proprio oggi ), ma a quanto detto , funzionerà stand-alone, con molte funzioni accessibili direttamente da esso, senza l’ausilio dello smartphone. Una comoda rotellina, vi aiuterà a richiamare Siri o a pagare tramite Apple Pay. Essi perchè grazie a questo Apple Watch potrete effettuare pagamenti rapidi, accoppiando la vostra carta di credito direttamente dallo smartwatch, chiamare un Taxi, prenotare una camera d’albergo o pagare una cena.

Come sempre, il vero successo di Apple sono le numerose app compatibili e questo Apple Watch non smentisce la tradizione. Sono già infatti numerosissime le app compatibili con Apple Watch, tra cui ovviamente quelle per il fitness con un sensore biometrico/cardiaco posto sulla parte sottostante al display. La ricarica sarà induttiva tramite un caricatore magnetico; la batteria che vi consentirà ben 18 ore di utilizzo tradizionale. 

image_new (2)

Nella stessa giornata è stato anche presentato un dispositivo con caratteristiche simili, ma adatto a tutti coloro che sono più indicati per l’attività fisica, ovvero Apple Watch Sport, con un corpo più resistente in alluminio, e un cinturino in gomma. Anche Apple Watch Sport integra il microfono e gli altoparlanti ma ovviamente è più incentrato sull’attiva sportiva. Troverete infatti, numerose app e la completa compatibilità con iHealt. 

I prezzi sono la vera nota dolente di questi dispositivi. Essi perchè sono davvero salatissimi: parliamo di 349 dollari per il modello con quadrante da 38 mm e 399 dollari per il 42 mm nella variante base Sport edition, disponibile nelle due colorazioni Silver e Space Grey. Mentre per quanto riguarda la “Regular Edition” in acciaio varierà tra 549 – 1.049 dollari per il modello da 38 mm, e dai 599 – 1.099 per quello da 42 mm. A fare la differenze le diverse tipologie di cinturini abbinabili. Grande novità attesa è anche il modello in oro: Apple Watch Edition in oro 18 carati, costerà ben 10.000 $. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *