BlackBerry Leap al debutto: 5 pollici e autonomia di 25 ore!

BlackBerry Leap è uno dei nuovi smartphone per le reti 4G e LTE presentati dal brand canadese nel corso del Mobile World Congress di Barcellona. Destinato al segmento entry-level, porta in dote un ampio display da 5” pollici a risoluzione HD (1280×720 pixel con 294 PPI) e garantisce, a detta del produttore, un’autonomia di ben 25 ore in virtù della presenza di una batteria da 2800 Mah non rimuovibile. Il dispositivo, dal design moderno e privo di tastiera fisica QUERTY, si caratterizza per dimensioni abbastanza compatte (144 x 72.9 x 9.5 mm di spessore) ed un peso (170 grammi) ben distribuito su tutta la scocca; elementi, quest’ultimi, che lo rendono particolarmente congeniale a professionisti ed aziende alla ricerca di uno smartphone di lavoro che focalizzi l’attenzione su privacy e sicurezza delle informazioni.

BlackBerry Leap

BlackBerry Leap offre una discreta scheda tecnica, suffragata dalla presenza a bordo di un processore a firma Qualcomm, lo Snapdragon S4 Plus Dual-Core da 1.5 Ghz  (lo stesso, per inciso, di BlackBerry Z10) con 2 gigabyte di memoria RAM e 16 gigabyte di storage interno, espandibili fino a 128 gigabyte in virtù della presenza di un apposito slot dedicato all’ingresso Micro-SD. Per quanto concerne il comparto multimediale, troviamo una fotocamera da 8 megapixel posta sul retro della scocca – in grado di registrare video con risoluzione massima in Full HD – e, limitamente alla zona frontale, un sensore da 2 megapixel con possibilità di registrare video in HD. Ma, come specificato ad apertura di articolo, la novità di rilievo è l’autonomia, capace di affrontare un’intera giornata di lavoro sempre connessi. Il sistema operativo è invece il canonico BlackBerry 10.3.1 OS che, come già specificato più volte, offrirà alcune applicazioni Android grazie alla presenza dell’apposito Amazon AppStore nativamente pre-installato.

Relativamente alle caratteristiche, possiamo altresì menzionare l’assistente vocale proprietario e le app “BlackBerry World”, tra cui spiccano Evernote, Box, Cisco WebEx Meetings e Documents To Go. Per quanto concerne il prezzo, BlackBerry Leap sarà commercializzato ad un costo di 275 dollari. Seguiranno aggiornamenti direttamente dal Mobile World Congress.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *