Facebook, Google ed Apple per la comunicazione satellitare

Tre colossi del mondo dell’informatica in campo per la comunicazione satellitare. Si tratta di Apple, Google e Facebook che avrebbero intavolato delle specifiche trattative per lo sviluppo del settore con Boeing.

boeing

La notizia è stata resa nota, solo poche ore fa, dall’agenzia Reuters che ha anticipato che le varie aziende del settore tech avrebbero già discusso su specifici aspetti della comunicazione satellitare come i costi che risultano ancora troppo alti.

Nessuna anticipazione è finora giunta dalle aziende in questione e solo Jim Simpson, presidente di Boeing Satellite Sytem, si è limitato a dichiarare che le trattative per favorire lo sviluppo della comunicazione satellitare, sono ancora in fase embrionale. Secondo voci accreditate la realizzazione di un vero e proprio accordo tra le parti dovrebbe avvenire già entro la fine dell’anno in corso.

La comunicazione satellitare a banda larga è un settore molto caro alle maggiori aziende del settore tecnologico come Google. Big G, nell’anno scorso, ha già acquistato Skybox Imagery, una compagnia privata che da tempo fornisce immagini e video satellitari ad altissima risoluzione.

Un vero e proprio occhio sempre puntato sul nostro pianeta capace di captare tutte le informazioni possibili. Ma è la Apple la società maggiormente interessata al settore e secondo alcune voci, sarebbe fortemente intenzionata all’acquisizione della stessa Boeing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *