Fijitsu, smartphone con scanner retina, ecco il prototipo

Fijitsu, smartphone con scanner retina, ecco il prototipo! Fijitsu sta presentando presso il Mobile World Congress un prototipo di smartphone caratterizzato da un avanzato sistema di autenticazione attraverso l’iride.

E’ la next generation dello scanner retina smartphone che aumenta la protezione dei terminali, presso lo stand spìono visibili i prototipi di smartphone ma a breve la nuova tecnologia di identificazione verrà attivata anche su prototipi di tablet fino alla produzione vera e propria di terminali con questa caratteristica.

fujitsu mwc 2015 20150303_111632

La scannerizzazione dell’occhio non è semplice, soprattutto quando viene effettuata usando sorgenti luminose perché l’occhio è sensibile al getto luminoso e al minimo di calore, Fujitsu ci spiega come è riuscita a semplificare questa tecnologia e integrarla all’interno di uno smartphone.

Lo Scanner retina ad analisi dell’iride è un tipo autenticazione biometrica. In sostanza, invece della password numerica viene richiesto di far riconoscere una caratteristica unica ed irripetibile del nostro fisico come le impronte digitali. Quando si analizza l’occhio in genere il sensore analizza il controno della pupilla, Fujitsu è riuscita a rimpicciolire al minimo il sensore creando un primo prototipo di accessorio collegabile fino ad arrivare ad un vero e proprio smartphone con incorporata questa tecnologia.

Vi facciamo vedere ora le foto in diretta qui dal Mobile Word Congress.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *