Google lancia Nexus 6 in altri… 6 mercati!

Purtroppo il tempo passa per tutti, anche per l’amato/odiato Nexus 6. Che non è uno dei più nuovi smartphone in giro, lo si sa: saranno contenti gli utenti dei nuovi 6 paesi in cui li Nexus 6 è stato lanciato proprio in queste ore. Più esattamente, Google ha ampliato la disponibilità del suo smartphone “gigante” a 6 nuovi mercati in Europa: Austria, Danimarca, Finlandia, Irlanda, Norvegia e Portogallo. Con questi nuovi mercati, il Nexus 6 è ora disponibile in un totale di 21 paesi: ovvio sottolineare che i clienti di questi 6 paesi possono acquistare il Nexus 6, tramite il nuovo Google Play Store.

Nexus 6

Sappiamo, inoltre, che in questi giorni, Google ha aggiornato il Nexus 6 ad Android 5.1 Lollipop: l’aggiornamento non è corposo e non porta miglioramenti delle prestazioni. Ma sappiamo che il numero conta, quindi ben venga una nuova versione di Android Lollipop.

Per chi non conosce il Nexus 6 (stento a credere che ci sia qualcuno che non lo conosce), possiamo dire che è stato lanciato sul mercato nel mese di ottobre 2014 ed è stato prodotto da Motorola. Ha un display QHD da 6”, è il più grande Nexus mai costruito. Il Nexus 6 è alimentato da un processore Snapdragon 805, 13 MP fotocamera posteriore e 2 MP fotocamera frontale, 3 GB di RAM, 32 GB / 64 GB di memoria interna e una batteria 3220 mAh.

Chi di voi ha acquistato un Nexus 6? E’ contento della propria scelta? Fatecelo sapere nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *