Guida per HTC One M9: già disponibile il root e lo sblocco del bootloader!

Benvenuti ad una nuovo appuntamento nelle rubrica l’ABC del modding, che oggi vede protagonista una guida per HTC One M9. Il dispositivo da poco presentato al MWC 2015, ha ricevuto un gran successo da parte degli sviluppatori Android, che hanno subito reso disponibile il root e lo sblocco del bootloader!

HTC One M9

 

Queste due modifiche apportate al sistema, vi permetteranno di installare una recovery modificata e quindi di provare altre ROM, anche se al momento non vi sono ROM alternative, in quanto il dispositivo è da poco uscito sul mercato, e non è ancora disponibile in tutti i paesi. Il root inoltre vi permetterà di disisntallare app di sistema non gradite, e di andare a gestire tutta una serie di file di sistema inaccessibili senza di esso.

Ma bando alle ciance ed ecco la guida per HTC One M9. Come al solito , vi chiediamo di mettere mani al vostro dispositivo, solo se siete consapevoli di ciò che state facendo, in ogni caso ne io ne Mobileos.it siamo responsabili di danni che VOI potreste causare con un uso improprio di tale guida! Detto questo cominciamo:

Per lo sblocco del bootloader

  • Scaricare HTC Sync Manager
  • Scaricare ed installare Minimal ADB & ‘FASTBOOT’
  • Registatevi con un account nel sito sviluppatori di HTC
  • Dal sito cliccate su Unlock Bootloader’, e in seguto su ‘Get started’
  • Disconnettere HTC One M9 dal vostro PC, power it off, and wait 10 seconds.
  • Ora accendetelo con Volume Down + Power keys e leggerete il messaggio  *** LOCKED ***
  • Premete Volume Down per leggere ‘FASTBOOT’, e premete il tasto accensione per confermare
  •  Ora connettete HTC One M9 al PC
  • Il testo cambierà in ‘FASTBOOT USB’ e sareti pronti per continuare
  • Tenendo premuto il tasto Shift aprite una finestra di comando nella cartella fastboot
  • Incollate questo comando: fastboot oem get_identifier_token
  • Riceverete in output una lunga scritta alfanumerica, copiatela e ritornate sul sito di HTC
  • Inserite al stringa nella sezione ‘My Device Identifier Token’
  • HTC vi invierà un e-mail con un codice da inserire acnora nella finestra di comando: fastboot flash unlocktoken Unlock_code.bin
  • Confermate di voler sbloccare il bootloader con YES e il vostro HTC One M9 si avvierà con il bootloader sbloccato!

Come ottenere una recovery modificata e il root

  • Sbloccate il bootlader
  • Scaricate una recovery in formato .img compatibile con HTC One M9 ( TWRP o CMW )
  • Scaricate SuperSU.zip
  • Abilitate i permessi di sviluppatore ( cliccando sulla build ) e il Deug USB
  • Aprite una finestra di comando nella cartella fastboot e incollate i seguenti comandi:
  • 1) adb devices
    2) adb reboot bootloader
    3) fastboot devices
    4) fastboot flash recovery TWRP.img
  • Mette il file SuperSU.zip nella memoria interna
  • Riavviate HTC One M9 premendo il tasto Power e Volume Down
  • Scegliete recovery
  • Flashate da recovery il file SuperSU.zip
  • Riavviate e avrete il root! Potete verificare il tutto scaricando un app Root Checker!

Insomma le guide sono lunghe ma se seguite passo passo il tutto, non avrete problemi! Lo sblocco del bootloader vi farà perdere la garanzia, ma è necessario per il root e la recovery! Mi raccomando di chiedere nei commenti se avete dubbi o domande e non cercheremo di rispondere ai vostri quesiti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *