Hisense e Innos: smartphone Android e top di gamma con 6000 mAh

Hisense è una società multinazionale con sede in Cina nata nel 1969, quindi una realtà già presente sul mercato della tecnologia ma specializzata su apparecchiature elettriche ed elettroniche. Oggi è presente qui al MWC con la sua linea di smartphone basati su sistema operativo Android, qui allo stand erano presenti modelli basati sulla versione Kit Kat.

Gli smartphone Hisense rispettano le linee e le tendenze design ormai ricercate, lo stile elegante, sottile ed essenziale. I materiali usati sono diversi, il retro di alcuni smartphone è caratterizzato da rifiniture di bordo. Analizziamo le caratteristiche tecniche del principale prodotto messo in risalto qui allo stand del MWC 2015, si tratta del modello H910. La scheda tecnica presenta i seguenti dati: una batteria da 2700 mAh, una fotocamera posteriore da 8 megapixel, 2 Giga di Ram e 16 di Storage. Chipset Octacore 64/bit con processore da 1.5 Ghz.

Vicino ad Hisense abbiamo poi trovato un altro produttore non conosciuto in Italia perché presente solo in Asia e in particolare Cina, si chiama Innos. Mostrava soprattutto smartphone con sistema operativo Microsoft, abbiamo visto che usava la release Windows Phone 8.1, il suo nuovo modello, Innos D6000 era caratterizzato dalla presenza di una doppia batteria. La scheda tecnica di Innos D6000 mAh porta i seguenti dati: Snapdragon 600, MSM 8938 Qcta Core, display da 5.2 pollici FHD con risoluzione 1080 x 10920 pixel, 16 MPX di storage e 2 GB di Ram, la doppia batteria ha una potenza da 6000 mAH. La maggiorparte dei dispositivi usava processore Qualcomm Snapdragon. Per ora è tutto e vi lasciamo anche con questa Gallery, qui dai corridoi del MWC 2015.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *