HTC One M9 da oggi disponibile in USA

Avanza la marcia inarrestabile dell’HTC One M9 su nuovi territori nazionali, infatti proprio oggi è possibile acquistarlo in USA sia con contratto che senza, attraverso i migliori operatori telefonici. Inoltre rivediamo la sua scheda tecnica accompagnato dal suo relativo prezzo di vendita.

 

Htc One M9 64GB

Questo nuovo smartphone, presentato al Mobile World Congress dove la redazione ha effettuato i suoi primi test, non è in gran voga come i suoi predecessori e gli attuali Samsung Galaxy S6 / S6 Edge per via di problemi di surriscaldamento prima ed ora per problemi di performance; poiché per limitare il primo problema, HTC ha optato di ridurre le prestazioni del sistema per diminuire consistentemente il calore che si generava all’interno della scocca.

Invece per quanto riguarda la scheda tecnica di questo HTC One M9, esso è equipaggiato dai migliori componenti in circolazioni che sono stati prodotti da aziende nominate come Qualcomm ecc; nel dettaglio ecco le caratteristiche tecniche:

  • Display da 5 pollici con una risoluzione di 1080 x 1920 pixel e una densità di ben 440 ppi;
  • Processore Qualcomm Snapdragon 810 octa-core a 64 bit operante ad una frequenza clock di 1.8 GHz;
  • Memoria RAM da 3 GB;
  • Memoria interna da 16 e 32 GB (espandibile fino a 128 GB);
  • Fotocamera posteriore da 20 MP;
  • Fotocamera interna da 4 MP;
  • Batteria da 2840 mAh;
  • Connettività: WiFi, Bluetooth, NFC, GPS, 3G e LTE;
  • Sistema operativo basato su Android 5.0 Lollipop.

Insomma l’HTC One M9 per caratteristiche è senz’altro un terminale davvero incredibile, peccato per i suoi problemi che hanno costretto HTC a ricorrere ai ripari, effettuando diverse “migliorie” al sistema. Ricordiamo il prezzo, in Italia sarà venduto a 749 € ed è possibile preordinarlo nelle grandi catene commerciali (come Amazon). Vi lasciamo, infine, con il video preview girato al MWC nella speranza che sia di vostro gradimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *