iPhone 6S, la produzione inizierà a Maggio

La produzione di iPhone 6S inizierà come di consueto a Maggio, ma potrebbero esserci novità circa la tonalità di colore del nuovo top di gamma a firma Apple, atteso nell’ultimo trimestre del 2015. iPhone rosa è infatti certamente una delle colorazioni mancanti nel novero di quelle presenti negli ultimi due devices di casa Cupertino, iPhone 6 e iPhone 6 Plus. Potremmo definirla una suggestione per tutti coloro i quali amano questa tonalità e, più precisamente, per le donne. Chiunque stesse aspettando un Iphone rosa, magari un iPhone 6S caratterizzato da questa colorazione, potrebbe anche esser accontentato, alla luce dei rumors emersi nelle ultime ore e riportate dalla sempre informata redazione di The Verge.

iPhone 6S

Sembrerebbe infatti che i prossimi device di Apple (presumibilmente contrassegnati dalla consueta sigla iPhone 6S e iPhone 6S Plus) manterranno l’attuale form-factor di 4.7” e 5.5” pollici relativamente al display, ma utilizzeranno l’ultima tecnologia (“Force touch”) che il colosso di Cupertino ha introdotto nell’ultimo Macbook Air ed Apple Watch. Leggasi quindi la possibilità di riconoscere in modo totalmente automatico i tocchi “duri” o “morbidi” che andremo ad imprimere sul display.

La produzione di iPhone 6S e iPhone 6S Plus inizierà a Maggio, una costumanza tipica degli ultimi anni, utile ad arrivare in tempo per la presentazione ufficiale che avrà luogo con ogni probabilità a Settembre. L’altra novità, come riportato in apertura, riguarderà la colorazione: non soltanto oro (gold), space-gray (nero) e silver (argento), ma anche rosa. Con buona pace delle donne, aggiungeremmo. Vedremo in prosieguo se tutto ciò che si è chiaccherato in queste righe troverà conferma oppure smentita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *