Lenovo al MWC : Ecco la famiglia di tablet Yoga 3 con AnyPen e Flex 3 in Video Preview

Lenovo ha proposto dei nuovi dispositivi al MWC 2015 allargando la famiglia dei tablet Yoga e Flex, arrivati ormai alla terza generazione, con un design accattivante! I nuovi tablet Lenovo infatti, sono per lo più degli upgrade delle precedenti versioni , che riprendono un po’ la loro filosofia, ovvero il fatto di essere dei dispositivi adatti a coloro che sono spesso in mobilità in quanto convertibili. Ma andiamo con ordine.

LENOVO mwc 2015 20150302_112700

Lenovo Yoga 3 11”

Il dispositivo è un po’ il fratello minore del modello proposto tempo fa al CES di Las Vegas proprio dalla stessa Lenovo, da cui ne riprende sicuramente il design e le particolarità di “legarsi” in maniera ben salda, ad una tastiera magnetica tramite i connettori. Il Lenovo Yoga 3 da 11′‘ monta lo stesso processo di Yoga 3 da 13.3 pollici , ovvero il collaudato Intel Core M , una CPU a baso consumo energetico ma che vi consentirà ugualmente delle buone prestazioni per quanto riguarda le applicazioni più pesanti.

LENOVO mwc 2015 20150302_112924

Il display è un unità da 11,6” Full HD 1920×1080 Pixel con tecnologia IPS ( la stessa risoluzione adottata dallo Yoga 3 13.3” ). Inoltre troviamo un quantitativo di RAM pari a 4GB nella versione base, accoppiato a 128 Gb di Memoria Interna ( Hard Disk ) per archiviare i vostri software. Rispetto allo Yoga 3 da 13.3 pollici, non troviamo in questo caso la cerniera per attaccare la tastiera fisica ma poco male perchè è comunque presente come accessorio. Il prezzo di questo Yoga 3 11′ è di 600-700€ che si innalza se aumentassimo la dotazione. Interessante la tecnologia Anypen, che permette di scrivere sul display con qualsiasi penna ( anche quelle improvvisate )!

Lenovo Flex 3

Lenovo non è soltanto Yoga ma è anche Flex ( no non ha niente a che fare con display curvi ) , e presenta al MWC proprio Lenovo Flex 3 un tablet economico e compatto. Lenovo Flex 3 è un tablet con un display da 11 pollici con risoluzione “solo”  HD, quindi inferiore rispetto allo Yoga, ma inferiori sono anche le altre componentistiche hardware: troviamo un processore Intel Bay Trail e una memoria eEEC al posto della classica SSD, 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna. Anche il design non è elegante come i tablet Yoga , ma è una valida alternativa per chi non vuole spendere molto, in quanto in prezzi si aggirano intorno ai 399  per la versione base.

LENOVO mwc 2015 20150302_112851

 

Insomma Lenovo presenta altri dispositivi con Windows, e allarga sempre più la famiglia Yoga e Flex con questi nuovi tablet molto interessanti, utili a tutti coloro che cercano un tablet in mobilità, con tastiera, con una buona autonomia e buone prestazioni. Fateci sapere cosa ne pensate dei nuovi tablet Lenovo nei nostri commenti! Come al solito ecco una galleria di foto direttamente dal MWC e restate in attesa delle anteprime di MobileOS.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *