Memory Leak Android: Google chiude il bug. Quando il Fix?

Google mette definitivamente il punto ad uno dei bug più “fastidiosi” di Android: dalla versione 5.1.1 il Memory Leak Android non esisterà più!

Possiamo ricordare il bug “Memory Leak Android” da Android 5.0.1 Lollipop: da quando è stato rilasciato, la versione 5.X ha sempre sofferto di questo importante errore. Purtroppo, lo stesso bug esiste ancora nella versione più recente di Google Android 5.1 Lollipop e va ad influire sulle prestazioni del sistema nel lungo periodo: Google ha promesso, ed ottenuto, una soluzione definitiva di questo problema.

Android 5.1 Memory Leak

Issue n.159.738, “Memory leak still present on Android 5.1” è stato segnalato alla issue tracker AOSP. Venerdì scorso, Google ha chiuso il bug e ha dichiarato che ha fissato internamente il problema e prevede di includere la correzione in quello che sarà, molto probabilmente, Android 5.1.1 Lollipop.

Il problema del Memory Leak Android lo conosciamo: app come Google+, si riavviano o scompaiono nel mezzo del loro utilizzo e la RAM libera scende da 1.1GB-1.3GB a circa 700-750mb. La maggior parte delle persone che hanno inviato una segnalazione, sembrano essere possessori di Nexus 5, anche se un pò tutti i dispositivi Nexus ne sono colpiti.

Il rolling-out di Android 5.1.1 non dovrebbe richiedere molto tempo: l’OTA e la Factory Images saranno disponibili a breve per i dispositivi Nexus e Tablet.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *