“Spring Forward” o Evento Apple: cosa aspettarci?

Gli “Apple Fan” oggi saranno in tumulto: il 9 Marzo è il giorno dello “Spring Forward” o Evento Apple: ma cosa aspettarsi da questo nuovo keynote?

EDIT: Solitamente il classico Evento Apple inizia alle 19 (ora Italiana), ma oggi verrà anticipato alle 18 (ora italiana)!

Apple Watch

Apple Watch

Una cosa è certa: il protagonista assoluto dell’Evento Apple sarà l’Apple Watch: se ne sono sentite di tutte, abbiamo visto tutti i mockup possibili, ora bisogna solo vederlo in azione.

Il prezzo: la versione “base” dell’ Apple Watch partirà da 349$ ed avrà il case in alluminio, fino ad arrivare ad un massimo di 19,999$ per la versione in oro: tutti i prezzi sono riassunti in questa infografica.

Le funzioni: le uniche informazioni che davvero mancano circa il nuovo smartwatch di Cupertino sono le funzioni che realmente porterà con se in dote. Qualche giorno fa, Tim Cook, lanciò uno spoiler circa la possibile capacità Waterproof dell’Apple Watch, ma non basta: con questo prezzo, l’Apple Watch deve sicuramente offrire qualcosa in più.

 

Macbook Air

Macbook Air 12

Non c’è Evento Apple (o Spring Forward) che si rispetti senza l’annuncio di qualche upgrade di rilievo: questa volta potrebbe essere il turno del Macbook Air. Sappiamo che, da qualche mese, circolano in rete voci ed immagini di quella che sarà una versione 12” del Macbook più sottile di sempre: ma sarà questo il suo momento? Indiscrezioni dell’ultima ora parlano di un rinvio ad un prossimo Evento Apple: è sicuramente più probabile che ci sia la presentazione di due modelli (da 11 e 13 pollici n.d.r.) che riceveranno upgrade di CPU e SSD (magari già con un processore Broadwell?).

 

iOS 8.2

iOS 8.2

Ultima chicca dell’Evento Apple che si terrà oggi è, sicuramente, iOS 8.2. Della nuova versione di iOS abbiamo già tutte le certezze del caso: sappiamo che sarà disponibile stasera dopo la fine dell’Evento Apple e che porterà dei bugfix e nessuna novità sostanziale come recita il changelog.

SALUTE

– Aggiunta la possibilità di selezionare l’unità della misurazione della temperatura corporea, altezza, peso, distanza e glucosio

– Miglioramenti nella stabilità durante la raccolta di numerosi dati

– Introdotta la possibilità di aggiungere e visualizzare le sessioni di workout da applicazioni di terze parti

– Risolto un problema che impediva l’utente di aggiungere una foto nella cartella clinica

– Risolto un problema relativo all’unità per vitamine e minerali

– Risolto un problema dove i dati in Salute non venivano aggiornati dopo aver cambiato l’ordine delle fonti di acquisizione

– In alcuni grafici non venivano visualizzati i valori dei dati, risolto

– Aggiunta una impostazione privacy che abilità lo spegnimento del monitoraggio passi, distanza e arrampicate.

STABILITA’

– Mail più stabile

– Flyover in mappe migliorato in stabilità

– Musica più stabile

– Miglioramenti in VoiceOver

– Miglioramenti nella connessione con gli apparecchi acustici Made for iPhone

BUG RISOLTI

– Risolto un problema nell’app Mappe. Iimpediva la navigazione verso alcune località preferite

– Risolto un problema inerente la mancata autocorrezione dell’ultima parola contenuta in una risposta veloce in messaggi

– Risolto un problema dove i duplicati degli acquisti su iTunes impedivano il completamento del ripristino da iCloud.

– Risolto un problema dove alcune canzoni o playlist non si sincronizzano tra iTunes e l’app Musica

– Risolto un problema relativo ad alcuni audiolibri che nonostante cancellati rimanevano nella libreria.

– Risolto un problema relativo a Siri Eyes Free che impediva il passaggio dell’audio alle casse dell’auto

– Risolto un problema relativo all’impossibilità di sentire l’audio una chiamata audio via bluetooth prima di aver risposto

– Risolto un problema relativo a Calendario che mostrava gli eventi in GMT

– Risolto un problema che causava la scomparsa di alcuni eventi di meeting ricorrenti da Exchange

– Risolto un problema relativo ad un errore di certificato che impediva la configurazione di un account Exchange dietro un gateway di terze parti

– Risolto un problema che causava la sovrascrizione di note all’interno di un evento meeting in Exchange

– Risolto un problema che rendeva gli eventi in Calendario in automatico su “occupato” dopo aver accettato un invito

Speriamo che mamma Apple non faccia scherzi posticipando l’uscita di iOS 8.2 che sembra, ad ora, l’unica cosa certa di questo Evento Apple.

Voi avete qualche aspettativa per questo Evento Apple? Fatecelo sapere nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *