Un miliardo di utenti su WhatsApp

Un fenomeno che non si arresta, ma che anzi sembra non conoscere freni. Gli utenti su WhatsApp di Android hanno superato un miliardo di unità. L’applicazione di messaggistica istantanea non è moda passeggera, ma un vero e proprio fenomeno sociale.

whatsapp-android121-400x250

Oggi la stragrande maggioranza dei giovani utilizza quasi esclusivamente l’app per comunicare. Insomma WhatsApp sta rappresentando per il mondo della comunicazione quello che l’arrivo dei telefonini e la successiva introduzione dei social network hanno rappresentato negli anni passati.

Gli utenti su WhatsApp apprezzano soprattutto l’estrema semplicità e l’immediatezza nell’utilizzo. Non sarà di certo la prima né l’ultima arrivata, ma l’app acquisita due anni fa di Mark Zuckerberg, patron di Facebook, per un prezzo di ben 19 miliardi di dollari, sembra avere davvero una marcia in più rispetto agli altri competitor.

L’arrivo delle chiamate è solo l’ultima delle innovazioni molto apprezzate dai giovani e meno giovani di tutto il mondo. Il servizio che era sbarcato con qualche difficoltà nel nostro paese, da oggi è diventato effettivamente attivo. Per iscriversi bisogna essere “chiamati” da un utente WhatsApp già iscritto. Questo sistema sembra rappresentare l’ennesimo successo per l’app. Ad oggi l’aumento del numero degli utenti su WhatsApp va di pari passo con la crescente quantità di smartphone in circolazione; ad oggi nessuno sembra essere in grado di mettere in discussione il dominio dell’app.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *