Xiaomi Ferrari appare su GFXBench

GFXBench è sempre stato foriero di novità e, talvolta, anticipatore di nuovi smartphone pronti ad esser ufficializzati a stretto giro di posta. Nel novero di questi possiamo certamente includere Xiaomi Ferrari, il nome in codice di uno dei device su cui l’azienda cinese starà sicuramente lavorando a maniche rimboccate, in ossequio ai rumors emersi nelle scorse settimane che vedrebbero Xiaomi impegnata su un prodotto di fascia entry-level (dunque connotato da un prezzo abbastanza contenuto, probabilmente pari a 64 dollari) ma non per questo carente nelle sue specifiche hardware.

Xiaomi-Ferrari-specs-leak

Xiaomi Ferrari potrebbe dunque confermare quanto chiaccherato di recente, giacchè si presenta con delle connotazioni da medio-gamma, impreziosito dalla presenza di una CPU a 64 bit, vero leitemotive di questo 2015. A bordo troviamo infatti un processore a firma Qualcomm, lo Snapdragon 615 (scheda grafica Adreno 410), un display da 4.9” pollici a risoluzione Full-HD (1920x1080pixel) e due gigabyte di RAM, sufficienti per muovere senza intoppi il device. Lato multimediale, spicca invece la presenza di una fotocamera connotata da un’ottica da 12 megapixel e da ben 5 megapixel per quanto concerne la parte frontale, dunque abbastanza performante nell’ormai famigerato campo dei selfie.

Il sistema operativo sarà chiaramente Android, aggiornato alla versione Lollipop 5.0.2 e, pertanto, conforme ai dettami del material design, mentre lo storage a disposizione dell’utente sarà pari a 16 gigabyte. Le screenshots catturate su GFXBench appaiono inequivocabili e confermano come Xiaomi Ferrari sia un progetto assai concreto e che potrebbe veder la luce da qui a breve. Vedremo se sarà così e quanto tempo dovrà ancora passare affinchè nuovi rumors vadano a rimpinguare ulteriormente le voci su questo device.

FONTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *