Aggiornamento LG L90, Lollipop in Europa

L’aggiornamento LG L90 ad Android Lollipop ha finalmente fatto il suo debutto ufficiale anche nel territorio italiano, dopo esser stato oggetto di avvistamenti in India qualche mese più addietro. Trattasi, com’è plausibile, del modello no-brand, dunque non legato ad operatori telefonici commerciali, pronto pertanto ad accogliere la versione 5.0.2 del sistema operativo di Google. L’atteso upgrade porta in dote, unitamente alle caratteristiche salienti di Android Lollipop, un’interfaccia proprietaria – Optimus UX – perfettamente in linea con i dettami del material design.

Aggiornamento LG L90

Dalle immagini, traspare come la versione software sia la V20a-EUR, mentre la Build Number LRX22G.A1428650077. Facendo un breve raffronto con i dati della versione indiana, emergono numeri comparabili relativamente alla versione software – l’unica differenza è legata al suffisso IND piuttosto che EUR – dunque è plausibile ipotizzare di differenze minime con quanto già emerso a Marzo. Il peso dell’aggiornamento LG L90 è di 778,26 megabyte, dunque le novità saranno corpose e pronte ad esser installato sul vostro smartphone, così da godere del restyling grafico e di un OS aggiornato alle ultimissime release di Android.

Sembra che possano esserci alcuni problemi legati alla ricezione dell’OTA, in ossequio all’errore 0x1111800 emerso al riavvio del terminale. È quindi consigliabile installare l’aggiornamento LG L90 tramite LG PC Suite, un programma per sincronizzare il vostro smartphone al PC. Ricordiamo infine che LG L90 è uno smartphone da 4.7″ pollici presentato lo scorso anno e corroborato da caratteristiche discrete, in virtù della presenza di un chipset a firma Qualcomm – lo Snapdragon 400 – 1 gigabyte di memoria RAM e 8 gigabyte di storage interno, espandibile fino a 32GB tramite slot per accogliere MicroSD; batteria da 2560 mah e fotocamera posteriore da 8 megapixel (5 megapixel quella frontale). Fateci sapere se avete ricevuto anche voi l’atteso l’upgrade e se tutto si è svolto senza alcun intoppo.

FONTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *