Apple, ReserchKit è disponibile per i medici

Un nuovo strumento per la ricerca medica proveniente dalla tecnologia. ReserchKit, il framework software realizzato appositamente per il settore della ricerca sanitaria, è, infatti, da oggi disponibile per i ricercatori medici.

reserchkit

Il funzionamento del software è usato per la lettura dei risultati medici nei test sui partecipanti agli studi clinici in grado di garantire una frequenza ed un’accuratezza di gran lunga superiori alla media degli altri sistemi utilizzati fino ad oggi.

Le applicazioni già realizzate con ReserchKit si sono occupate di asma, del diffusissimo morbo di Parkinson, del cancro al seno e delle malattie del sistema cardiovascolare. Le app di ReserchKit  negli Usa hanno già superato il numero di sessanta milioni utenti iscritti con iPhone.

Da oggi tutti i ricercatori avranno la possibilità di realizzare le proprie applicazione grazie all’utilizzo di ReserchKit. Il software permette ai medici di approfondire le ricerche su determinate malattie per conoscerne in maniera più completa i vari sviluppi.

ReserchKit rende quindi un servizio essenziale alla ricerca medica attraverso l’iPhone mettendo in stretta comunicazione i medici insieme ad istituti di ricerca di primaria importanza coma Oxford e Stamford. Per quanto riguarda l’Alzheimer, ad esempio, l’app propone al paziente di risolvere alcuni quiz quotidiani. I risultati dei test vengono poi analizzati dai medici che verificano l’evolversi della cura effettuata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *