Caratteristiche LG G4 svelate da un sito interno

Le caratteristiche LG G4 sono state abbondantemente oggetto di disquisizione nel corso delle ultime settimane, dunque dovrebbe esserci poco spazio all’immaginazione per l’evento del prossimo 28 Aprile, là dove il brand coreano toglierà ufficialmente il velo al suo prossimo portabandiera. Considerato tuttavia che mancano ancora diversi giorni alla presentazione stampa, ogni occasione – anche “last minute” – è buona per lanciare in rete nuovi e sfruculianti rumors.

Caratteristiche LG G4

Come quello del solito leaker @evleaks, che svela in anteprima il sito interno di LG (non più accessibile) nel quale troverà spazio il nuovo G4. Le informazioni ivi contenute relativamente alle caratteristiche LG G4 contrastano tuttavia con ciò che sappiamo, dunque è plausibile ipotizzare che il sito web non sia ancora stato aggiornato su questo fronte, giacché l’hardware ricalcherebbe pressoché fedelmente l’interno del G3, incluso il sistema operativo fermo a KitKat. Invero, sembra che il leaker @evleaks abbia voluto richiamare l’attenzione sulle immagini che campeggiano all’interno del sito, che in effetti mostrano una certa continuità con le notizie sul G4 trapelate in passato. Relativamente dunque all’estetica del G4, non dovrebbe discostarsi troppo con il design del predecessore, con inclusa la possibilità di rimuovere la back cover (nelle colorazioni metallic gray, ceramic white e shiny gold), che potrà esser sostituita da sei custodie in diverse tonalità impreziosite dal materiale in pelle.

Le caratteristiche LG G4 interne pongono l’accento sul comparto multimediale, sempre più in voga e conseguentemente sempre più prestante. La fotocamera posteriore dovrebbe stagliarsi sulle 16 megapixel con stabilizzatore ottico OIS 2.0 ed apertura focale f/1.8: la particolarità dovrebbe esser costituita dal cosiddetto “Color Spectrum Sensor“, più precisamente un sensore capace di rilevare ed elaborare le diverse tonalità di colore di una scena prima dello scatto finale. Detta feature, che fa il paio con la modalità “Light Trail Effect” (foto scattate con effetti di scie di luce se si tiene aperto in modo prolungato l’otturatore), costituirà soltanto una delle diverse angolature in cui prenderà piede la fotocamera, giacché sarà possibile lavorare in maniera manuale regolando secondo le proprie esigenze i vari parametri di riferimento, quali ISO, otturatore, bilanciamento del bianco e via discorrendo.

Analizzando altri comparti del sito, potrà esser possibile toccare con mano altre caratteristiche LG G4. Ad incominciare dalla batteria rimovibile da 3000 mAh, impreziosita da ricarica wireless con tanto di caricatore opzionalale pronto ad esser acquistato come accessorio. Presente altresì l’espansione dello storage grazie all’apposito slot per accogliere ingresso microSD, dunque altro naturale “continuum” rispetto al passato. Insomma, un altro pezzo utile a comporre il puzzle finale che costituirà le caratteristiche LG G4. In attesa della presentazione ufficiale, per fugare ogni dubbio e togliere il velo ad uno dei devices più attesi del 2015.

FONTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *