Facebook è il social dei ragazzi meno ricchi

Sembra che anche sui social siano presenti delle differenze a livello di posizione nella società. Se, infatti, Instagram sembra essere quello maggiormente gettonato da parte dei ragazzi più abbienti, Facebook è quello più utilizzato dai giovani meno ricchi.

Facebook

Questi risultati sono stati indicati dalla ricerca del Pew Research Centre che ha condotto un’indagine sui ragazzi dai 13 ai 17 anni richiedendo agli stessi anche quale fosse il reddito medio della propria famiglia allo scopo di poterli inquadrare anche dal punto di vista economico.

Tra coloro che provenivano da famiglie meno abbienti solo il 19 percento ha indicato di preferire ed utilizzare Instagram, mentre utilizzerebbe di più Facebook, il quale, al contrario, sarebbe ormai snobbato dai ragazzi che appartengono a famiglie con un reddito maggiore.

Ed anche se i giovani utilizzano certamente più di un social contemporaneamente, Instagram sembra essere maggiormente utilizzato dai giovanissimi, fino ai 14 anni, per poi lasciare più spazio a Facebook a partire dal quindicesimo anno d’età.

Questi fenomeni sono stati indagati negli Stati Uniti, ma non si esclude che ricerche di questo calibro potranno essere condotte anche in Italia, allo scopo di capire quali siano i maggiori trend nella distribuzione degli utenti nel differenti social anche con riferimento al reddito medio famigliare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *