Aggiornamento Google Keep per Android Wear

Nelle ultime ore i possessori di uno smartwatch hanno potuto constatare come il colosso di Mountain View abbia rilasciato un aggiornamento Google Keep per Android Wear, dunque vale la pena fare un po’ il punto della situazione delle novità portate in dote dall’upgrade che va ad estendere di riflesso le potenzialità degli attuali indossabili che albergano sul mercato.

Google Keep per Android Wear

Innanzitutto possiamo prender atto del supporto alle reti WiFi per gli smartwatch compatibili, step conforme con il rilascio della nuova versione di Android relegata agli indossabili. Google Keep per Android Wear funzionerà comunque in modo abbastanza semplice: pronunciando le “paroline magiche” “OK Google, Apri Keep” potremmo avviare l’applicativo e con uno swipe si potrà scorrere alla lista delle note, dando l’opportunità di aggiungerne una nuova attraverso la funzione apposita “Aggiungi Nota”, od in alternativa tramite il sopramenzionato comando vocale, a cui va aggiunta la dicitura “Scrivi Nota“. Un funzionamento dunque conforme con i dettami di Android Wear, i cui comandi vocali e di riflesso quell’Ok Google che abbiamo imparato a conoscere svolgono un ruolo di capitale importanza.

Google Keep per Android Wear ha una interfaccia appositamente studiata per prendere appunti ed accedere a tutte le features salienti senza dover necessariamente tirar fuori dalla tasca (o dal borsello, se volete) il proprio smartphone. Per mantenere tutto in ordine, sarà inoltre possibile aggiungere etichette diverse alle note e questo apparirà ovviamente anche nella versione appositamente studiata per il sistema operativo di Google dedicato agli indossabili. Un aggiornamento che fa il paio dunque con l’annuncio diramato all’interno del Blog Android e che adesso è già disponibile tramite il Play Store

FONTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *