Google Now supporta altre 70 App di terze parti!

Google Now si sta estendendo davvero parecchio, peccato che per adesso però alcune funzionalità non funzionano all’interno del nostro paese ma solamente in America, di fatto in questi giorni c’è stato davvero l’implementazioni di tantissime nuove applicazioni, la prima tra queste è Spotify dove all’interno di Google Now ci consiglia delle Playlist, ovviamente l’account deve essere lo stesso in modo che vengano pescate le informazioni dalle mail.

Google Now

Da Gennaio è stato aggiunto comunque il supporto ad altre 70 applicazioni, e se a Gennaio circa 40 erano compatibili con le API di Google Now per adesso siamo ad un totale di 110, di conseguenza il nostro assistente personale ci può aiutare sempre di più suggerendoci sempre ciò che in teoria desideriamo sapere.

Come al solito comunque è possibile vedere tutte le applicazioni che sono compatibili tramite la solita pagina ufficiale di Google, vi ricordiamo che alcuni di questi servizi funziona solamente all’interno degli Stati Uniti, di conseguenza è anche un po’ normale se non ve li trovate nel vostro smartphone.

Ovviamente Google sottolinea anche che per utilizzare tutte queste funzionalità bisogna avere l’ultima versione di ricerca Google praticamente, ma che ancora non è disponibile all’interno dello store di Google, comunque vi lasciamo il link per poter scaricare l’APK all’interno del vostro smartphone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *