Nokia vuole vendere Here Maps!

Un anno dopo la vendita della sua divisione di telefonia mobile a Microsoft, Nokia vuole vendere Here Maps! Sarà vero?Secondo la Bloomberg, multinazionale nel settore dei mass media con sede a New York, l’azienda finlandese opterebbe per questa scelta per concentrarsi maggiormente sul business wireless.

nokia_800_maps_281055231038

Non solo, sembrerebbe che Nokia abbia già trovato dei possibili acquirenti (Uber, le case automobilistiche tedesche come BMW, Mercedes-Benz, o Gruppo Volkswagen) interessati a concludere la transazione a comprare Here Maps, attualmente scaricabile gratuitamente dallo Store di Windows Phone. L’applicazione è disponibile anche per gli altri Sistemi Operativi mobile: per Android è stata rilasciato lo scorso anno e risulta che oltre 2,5 milioni di utenti l’hanno già scaricata. Invece, per quanto riguarda iOS, Here Maps è disponibile da marzo.

HERE-Maps-per-Android

Ad oggi, il business di Nokia su Here Maps è stimato intorno ai 2,1 miliardi dollari, una rendita decisamente deludente rispetto alla cifra spesa da Nokia nel 2008 (8,1 miliardi dollari) per l’acquisto del servizio da Navteq, con sede a Chicago.

Bloomberg riporta che, secondo l’opinione di personalità vicine alla vicenda, se Nokia riuscirà ad “ottenere un guadagno sufficiente”, alla fine non venderà Here Maps, salvaguardando gli interessi di Microsoft che, a sua volta, fornisce servizi di geo-localizzazione anche ad altre importanti aziende come Amazon e Yahoo, nonché a “quattro su cinque sistemi di navigazione” istallati su automobili di importanti brand.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *