Nuovo sistema di lenti per Apple iPhone

Si è recentemente parlato a lungo di un probabile brevetto per la fotocamera che Apple ha intenzione di applicare, e ora l’azienda di Cupertino sembra davvero essere pronta per partire con questa spettacolare innovazione. A parte il brevetto, che riguarderebbe il sistema avanzato di zoom ottico di Apple iPhone, l’azienda ha annunciato anche un sistema OIS migliore, e tutto fa pensare che stia progettando qualcosa di veramente interessante.

iphone-6-camera

Con questo nuovo sistema, Apple ha trovato il metodo con il quale un singolo sensore fotografico riesca a catturare la luce da due fonti diverse, ciò significa che le due fotocamere, poste in fronte e sul retro di un futuro iPhone, lavorerebbero con lo stesso sensore, ottimizzando lo spazio all’interno del dispositivo, mentre attualmente la fotocamera principale e la fotocamera utilizzata per i selfies lavorano ognuna con il proprio sensore.

Inoltre, il brevetto si riferisce anche ad un sistema di specchi, il cui intento è quello di controllare la luce diretta dalla lente al sensore, così che il sensore non debba necessariamente essere esattamente posto dietro le lenti. Gli specchi non si muovono, ma mutano la loro funzione, di riflesso o di trasmissione, tramite impulso elettronico.

Un’innovazione che dovrebbe ridurre le dimensioni dell’apparato fotografico di iPhone, con il risultato sicuramente positivo per il sottilissimo iPhone 6.

fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *