Samsung Project Zen e Project Noble: tutte le news

Samsung Project Zen e Project Noble: tutte le news. Scopri in anteprima le novità dal mondo Android su MobileOs.it

projcet-zen-700x351

 

Appassionati del mondo Android unitevi: secondo le ultime indiscrezioni, nel corso dei prossimi mesi nel mercato verranno introdotti dei nuovi device dalle incredibili potenzialità, tutte da scoprire. Purtroppo le notizie che circolano nel web non riescono a svelare moltissimi dettagli ma, sicuramente, sono in grado di fornirci le prime informazioni utili.

Ma facciamo qualche passo indietro: i nuovissimi Samsung Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge, entrati in commercio negli ultimi giorni e che hanno ottenuto un grandissimo successo da parte del grande pubblico, sono nati in seguito a Project Zero, il progetto che ha permesso la realizzazione dei due device in tutte le loro parti.

Alcune voci di corridoio avrebbero fatto trapelare che l’azienda avrebbe dato vita al Samsung Project Zen e Project Noble, due nuovi concept che potrebbero portare alla realizzazione di una variante del Galaxy S6 e del nuovissimo (e tanto atteso) Galaxy Note 5.

Phonearena ha pubblicato nelle ultime ore i codici relativi ai nuovi device che verrebbero creati dal Samsung Project Zen e Project Noble: si tratta, rispettivamente, di SM-G928S e SM-N920F. Vogliamo precisare che la consonante posta alla fine della sigla è quella identificativa del paese a cui è destinato e cioè F per Europa, A e V per AT&T e Verizon, S e K per SK Telecom e KT.

Non solo: i internet è possibile scoprire anche la lista dei nuovi modelli che verrebbero sottoposti al Samsung Project Zen e Project Noble:

  • Noble – SM-N920F EUR XX
  • Noble – SM-N920S KOR SKC
  • Noble – SM-N920K KOR KTC
  • Noble – SM-N920A NA ATT
  • Noble – SM-N920V NA VZW
  • Zen – SM-G928A NA ATT
  • Zen – SM-G928S KOR SKC
  • Zen – SM-G928F EUR XX
  • Zen – SM-G928V NA VZW

Per il momento non esistono ancora certezze riguardanti il lancio dello smartphone SM-G928S, mentre per quel che riguarda il Galaxy Note 5, l’annuncio ufficiale potrebbe arrivare a settembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *