Smartphone 4GB RAM, ci pensa anche Elephone

Gli smartphone 4GB RAM non sono (ancora) molti, ed in tal senso Asus può fregiarsi con il suo nuovo Zenfone 2 del titolo di “primo produttore al mondo” ad aver inserito un così importante quantitativo di RAM sui propri dispositivi. Ma sappiamo come il mercato si evolva piuttosto velocemente e, dopo Xiaomi, potrebbe esser un altro produttore orientale a presentare uno smartphone 4GB RAM: trattasi di Elephone, azienda probabilmente sconosciuta ai più ma che potrebbe presto far parlare di sé grazie ad un device molto prestante lato hardware. D’altronde, la soglia dei tre gigabyte – toccata per la prima volta da Samsung in occasione del lancio del Note 3 – è già abbondantemente diffusa e superata, indi per cui gli smartphone 4GB RAM potrebbero rappresentare il prossimo step verso il futuro.

smartphone 4GB RAM

L’ultimo device di Elephone ha comunque segnato un buon margine nel rapporto qualità-prezzo. Il cartello di duecento dollari per il P7000 faceva il paio con delle specifiche di tutto rispetto, quali chipset Octa-Core, 3 gigabyte di RAM e display da 5.5″ pollici a risoluzione Full-HD. Ma stavolta il brand cinese potrebbe addirittura superarsi, mostrando i muscoli e mettendo in risalto uno smartphone con hardware da sogno. Sembra infatti sia stato mostrato in segreto uno smartphone 4GB RAM a firma Elephone, impreziosito da un ampio pannello a risoluzione 2K (1440×2560 pixel), processore Intel e fotocamera da 20.7 megapixel. Il dispositivo, il cui nome non è ancora chiaro, dovrebbe eseguire Android Lollipop versione 5.0 e Windows 10, anche se bisognerà capire quanto possa esser praticabile una idea dual-boot.

Le importantissime specifiche hardware – unite alla presenza di un lettore di impronte digitali – potrebbero non esser il solo biglietto da visita per questo nuovo smartphone Elephone, giacchè si parla di una certosina attenzione anche sul lato meramente estetico (quasi un “must” di questo 2015) grazie all’utilizzo di materiali nobili quali metallo e cornici assai ridotte. Il mercato cinese dunque s’infiamma, e dopo Meizu, Xiaomi e OnePlus, potrebbe esser Elephone a rimescolare le carte mettendo in mostra un device dall’ottimo rapporto-qualità prezzo e giusto mix di potenza e design.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *