Super batterie di Google: progetto interrotto

Una batteria capace di avere una durata di cinque sei volte quelle normali era l’obbiettivo che si erano posti i tecnici di Google. Un progetto troppo ambizioso anche per Big G che avrebbe deciso di gettare la spugna. Niente super batterie di Google quindi che non svilupperà, almeno per ora, un progetto del genere.

Privacy Google

 

A riportare la notizia il famoso giornale americano Wall Street Journal che ha annunciato che la sperimentazione si è interrotta dopo alcuni mesi. I progetti di questo genere, analizzati dalla divisione Advanced Technology and Projects, vengono portati avanti per un determinato periodo, spesso di due anni, dopo questo lasso di tempo se i risultati tardano ad arrivare ecco che il progetto viene abbandonato definitivamente.

Ma per le super batterie di Google sono bastati solo nove mesi per far rendere conto ai tecnici come questo determinato progetto sia del tutto irrealizzabile.

Molte erano le speranze di vedere le super batterie di Google capaci di far durare un dispositivo dalle cinque alle dieci volte in più dei normali. L’abbandono del progetto non significa però che non vedremo mai delle batterie tanto potenti sul mercato, ma solo che per realizzarle dovrà essere messo in campo un nuovo tipo di approccio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *