Android e il lettore impronte digitali. Possibile?

Siamo davvero giunti alla conclusione. Solo un altro pò di tempo e poi dovrebbe iniziare Google I/O 2015. impronte digitali

I grandi amanti della tecnologia e i gran curiosoni non sono più nella pelle, dal momento che la grande novità proposta dal robottino verde sembra essere un supporto per la lettura delle impronte digitali.

Una gran bella novità e una vera e propria svolta per Android, se si pensa che Nexus inizialmente era dotato di un dispositivo per il riconoscimento e la lettura delle impronte digitali, poi sottratto. Il dispositivo, infatti, venne eliminato da Google poco prima di essere immesso sul mercato.

A questo punto la domanda è ovvia: ora sotto quale forma verrà proposto al pubblico il lettore di impronte digitali?

Secondo molti è in arrivo un nuovo modello di Nexus, sebbene l’ipotesi più gettonata sembra essere quella che suppone l’uscita di un Galaxy 6 verso l’autunno.

Difficile dirlo. Ciò che però sappiamo con assoluta certezza è che finalmente Android fa un passo in avanti per evitare di rimanere troppo indietro e di deludere ancora altri produttori.

Non ci resta che stare a vedere.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *