Android M 6.0: Tutti i Rumors, le possibili caratteristiche e la probabile data di uscita

Android M 6.0: Tutti i Rumors, le possibili caratteristiche e la probabile data di uscita! Tra meno di una settimana, il Moscone Center di San Francisco ospiterà il solito evento annuale del Google I / O con una conferenza importantissima con Developer e geek di tutto il mondo per proporre, parlare e vedere le più recenti tecnologie di Google in azione.

Dovrebbero arrivare grandi annunci riguardanti Android Wear, TV Android, Android Auto e proprio Android M!
Android M 6.0Android M:

Tradizionalmente, Google ha da sempre chiamato le varie versioni principali di Android con il nome di dolciumi. Android 1.5, ad esempio, è stato chiamato Cupcake. Poi venne Donut, Eclair, Froyo, e così via, fino ad Android Lollipop. Poiché i nomi di rilascio Android vanno in ordine alfabetico, è lecito ritenere che il nome del prossimo grande rilascio di Android avrà inizio con la lettera M. Secondo indiscrezioni, potrebbe essere Muffin o Marshmallow e per quanto riguarda il numero di versione dovrebbe essere Android 6.0.

Android M: Ancora Material Design

In termini di caratteristiche, Android M si preannuncia come un aggiornamento evolutivo di Lollipop, non sarà quindi rivoluzionario. Cioè, potrebbe esserci un miglioramento delle funzionalità esistenti, inoltre l’aspetto grafico rimarrà invariato con ancora il Material Design! Piccoli aggiustamenti qua e là, miglioramenti a transizione e animazioni ci potranno essere, ma nulla di più!

Android M: Altri modi di interagire

Immaginate di poter interagire con le applicazioni Android utilizzando la vostra voce. Beh, questa potrebbe essere una funzionalità di Android M, ciò consentirebbe agli sviluppatori di aggiungere funzionalità di controllo a mani libere sulle loro app. Un’altra caratteristica, che si vocifera essere presente su Android M, sarà l’interazione (possibile chat e altre forme di interazione) e la comunicazione con altri utenti Android presenti nelle vicinanze di dove ci troviamo. Infine, Android M dovrebbe portare cambiamenti alle notifiche della UI e al sistema di controllo del volume e dell’audio.

Android M: Miglioramenti della sicurezza e privacy

Ormai i sensori di impronte sembrano aver preso piede e reso più sicuri i nostri smartphone, pertanto, le voci suggeriscono che Android M vanterà il supporto nativo per gli scanner di impronte digitali, ciò dovrebbe consentire agli viluppatori di integrare l’autenticazione delle impronte digitali nelle loro applicazioni con facilità.
Parlando di sicurezza e privacy, si dice che Android M consentirà agli utenti di modificare i permessi di app.In altre parole, se non avete voglia di permettere un app per, diciamo, leggere le informazioni dell’account Google o per visualizzare la galleria fotografica, si dovrebbe essere in grado di disattivare l’accesso del software a tali dati.

Android M: Android Pay

Già nel mese di marzo, Google ha confermato di aver iniziato a lavorare su un nuovo metodo di pagamenti mobili chiamato Android Pay, il quale è stato sviluppato per essere integrato facilmente con i metodi di pagamento già esistenti, staremo a vedere come si svilupperà.

Android M: Android Wear… su iOS?

Android Wear è in costante evoluzione e la sua ultima release ha inserito il fondamentale supporto per la comunicazione Wi-Fi e ottimizzato l’interfaccia utente per una migliore esperienza. E al Google I / O, potremmo vedere che cosa bolle in pentola per Android Wear in futuro. Si dice che Google vuole rendere la propria piattaforma compatibile con i dispositivi iOS, ovvero iPhone e iPad, inoltre Google si dice molto vicina al permettere agli utenti Android di associare i loro smartwatches ai dispositivi iOS.

Android M: data di uscita

Mentre c’è un’alta probabilità di vedere Android M al Google I / O già dalla prossima settimana, non si sa ancora bene quando ci sarà un eventuale rilascio sui dispositivi. Sembra sicuro l’arrivo di una build disponibile per il download subito dopo la conferenza, ma una versione realmente stabile potrebbe richiedere diversi mesi. Maggiori informazioni sulla data di lancio di Android M saranno pubblicate sicuramente la prossima settimana dopo il Google I / O, seguiteci!

 fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *