Android Pay in Azione: Eccolo in Video

Android Pay in Azione: Eccolo in Video! Di Android Pay ne abbiamo già parlato in precedenza e proprio ieri QUI durante la presentazione di Android M e delle modalità in cui Google tenderà a sviluppare il suo Android Pay.

Android Pay sarà (per Google): Simplicity, Security e Choice! Questo è il sistema di pagamenti mobili di Google che andrà ad utilizzare la tecnologia NFC, una tecnologia già presente in molti negozi con POS abilitato all’NFC e che sarà possibile richiamare nelle app per gli sviluppatori tramite una API apposita, permettendo di integrare i pagamenti mobili in ogni device Android e in ogni app che si voglia.

samsung pay android pay

Inoltre, si potrà accedere al servizio di pagamento utilizzando anche le nostre impronte digitali, questo grazie all’introduzione in Android M del supporto nativo per il riconoscimento delle impronte digitali, aumentando così la sicurezza senza mostrare il numero della nostra carta di credito.

Tutti le principali emittenti di carte di credito stanno sostenendo Android Pay, come: American Express, MasterCard, Visa e Discover. Le banche più grandi e più note hanno sposato il progetto Android Pay, come: Bank of America, Capital One, Chase, Citi, Navy Federal Credit Union, PNC, Regioni, US Bank, e USAA.

Le caratteristiche di sicurezza sono ben pensate, in quanto per fare un pagamento in un negozio, Android Pay non trasmette i dati effettivi delle carte di credito, optando invece di creare un numero di conto virtuale per rappresentare il vostro pagamento in quel specifica operazione.

Android Pay arriverà più in là e Google dice che sarà accettato come pagamento in oltre 700.000 punti vendita negli Stati Uniti e in più di 1000 applicazioni Android, ma intanto gustiamoci questi video che ci mostrano il sistema di pagamenti mobili di Google in azione:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *