Apple Watch: il margine di guadagno di Apple potrebbe arrivare fino al 57%

Secondo quanto riporta un analista della UBS, il margine di guadagno di Apple su Apple Watch dovrebbe aumentare nel lungo periodo fino a superare il 50% anche se adesso è relativamente basso.

apple watch

Adesso per realizzare un Apple Watch dovrebbero servire 134 dollari. Un prezzo che tiene conto soltanto di tutti i componenti e dei materiali utili per assemblarlo. Bisogna comunque tenere anche conto di altri costi di produzione che di solito vengono sostenuti dall’azienda.

Nicolas Gaudois, l’analista di UBS, ha affermato che il margine lordo di Apple Watch, all’inizio del 34%, potrebbe arrivare a toccare il 57% su un valore di BOM che è stato stimato tra 40/50 milioni di volumi annui. Per l’anno fiscale corrispondente al 2016 è previsto un volume di ben 31 milioni.

Per realizzare Apple Watch la casa di Cupertino si è rivolta ad LG per avere i display OLED. Per i moduli touch Broadcom per la connettività, invece, si è rivolta a TPK HOLDING. Infine per il cardiofrequenzimetro si è affidata a Maxim Integrated Products mentre, per i “Taptic Engine” ad ACC Holdings e Nidec Corporation.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *