Apple Watch guiderà la crescita di tutti gli smartwatch

Apple Watch: con il lancio di questo nuovo dispositivo a quanto pare ecco che tutte le aziende che in questo momento stanno producendo smartphone si stanno lanciando a seguire, come al solito tra l’altro, tutte le linee guide di Apple, ovviamente stiamo parlando solamente di previsioni.

Apple Watch

Ma parliamo un attimino di numeri per capirci meglio: l’anno scorso sono stati lanciati questi famosi smartwatch e sino ad oggi sono stati venduti ben 3,6 milioni e fino al 2020 gli analisti prevedono che addirittura grazie all’appeal che Apple Watch ha scaturito negli appassionati si arriverà a ben 101 milioni, il problema è che Apple Watch è troppo costoso, purtroppo, ma quando si parla di Apple purtroppo si va sempre in contro alla solita questione del prezzo che non è mai un valore variabile fra l’altro.

Ovviamente la notizia non è positiva solo per Apple, ma anche per Google o comunque altre aziende che producono dispositivi Smarthwatch, di fatto difficilmente ci saranno persone che spenderanno 400 euro semplicemente per un Apple Watch, tra l’altro grazie ad Android che è molto più sviluppato in giro ci sarà davvero più possibilità di vedere Smartwatch Android rispetto ad Apple Watch sia per il prezzo sia anche ovviamente per quanto riguarda proprio la piattaforma di Android.

L’appeal di questo Apple Watch è talmente alto che gli analisti di IHS prevedono addirittura una vendita di 19 milioni di unità solamente nel 2015, e facendo un calcolo matematico (ovviamente sempre secondo loro) le vendite di questo dispositivo conteranno il 56% delle vendite di Apple, che dire? Staremo a vedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *