Cellulari Russi con il proprio sistema operativo

I Cellulari Russi potrebbero avere un proprio sistema operativo, almeno secondo le ultime indiscrezioni.

Cellulari Russi

Forse proprio con lo scopo di ridurre progressivamente la “dipendenza” della Russia rispetto alla tecnologia occidentale, la Russia si starebbe occupando di sviluppare un sistema operativo mobile completamente russo.

Il Ministro delle Comunicazioni Nikolai Nikiforov si è recentemente incontrato con i rappresentanti di Jolla per discutere la possibilità di sviluppare un sistema operativo autonomo da utilizzare nei Cellulari Russi. Questo potrebbe essere basato sul sistema operativo Sailfish.

Attualmente sembra che i Cellulari Russi utilizzino, per il 95 percento, sistemi operativi provenienti da altri Paesi, come Android e iOS.
Anche Sailfish proviene da un’altra nazione, ma sarebbe comunque modificato in modo da renderlo più “russo”.

Se tutto andrà come previsto, i Cellulari Russi vedranno una presenza minima di software straniero, che si potrà assestare al massimo al 50% nella prossima decade, almeno secondo le previsioni e le stime effettuate.

Ma come si sa, non basta avere una propria piattaforma per conquistare il mercato, è necessario anche convincere i consumatori della bontà del prodotto proposto e della necessità, quindi della necessità di iniziare ad utilizzare un sistema operativo differente rispetto a quello internazionale e più comunemente usato dagli utenti.

 

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *