Google Maps per Android: ecco le barre traslucide

Google Maps per Android è stata oggetto in queste ultime ore di un nuovo e particolare aggiornamento. La popolare applicazione del colosso di Mountain View – affermazione suffragata da numeri da capogiro, stando agli oltre 1 miliardo di download – ha ricevuto una lieve rivisitazione grafica (analogamente a quanto occorso con Google Now), in linea con i dettami del concetto cardine del material design.

Google Maps per Android

La versione 9.9 non porta dunque in dote novità sostanziali circa il funzionamento di Google Maps per Android (al contrario dei precedenti upgrade, che hanno migliorato e diffuso l’impiego della celebre applicazione), bensì un cambiamento della barra di stato, per intenderci quella dove albergano i tasti software dedicati al multitasking, tasto home ed indietro: si è passati dal nero fisso (con colorazione bianca dei tre o più bottoni, a seconda della personalizzazione fatta al software dai produttori) al trasparente. L’effetto finale non è certamente da trascurare, e si avvicina anzi alla controparte iOS in termini di estetica dell’applicazione.

Chiaramente, le modifiche a Google Maps per Android verranno percepite soltanto sui devices con a bordo Android Lollipop 5.0 e superiori, dunque conformi con il materiale design inaugurato da Google ed in linea con gli effetti estetici che l’importante release ha portato in dote in questi mesi. A prescindere dalla versione Android eseguita sul vostro smartphone o Tablet che sia, riceverete presto la notifica di aggiornamento. Ma, come sempre, nel caso si foste in spasmodica attesa di metter le mani sulle novità, potrete scaricare il nuovo aggiornamento di Google Maps per Android dal “solito” APKMirror. Fatevi sapere se le modifiche estetiche sono di vostro gradimento o se preferite la barra di stato di colorazione nera.

FONTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *