HTC One ME9: le immagini in anteprima

HTC One ME9: le immagini in anteprima. Scopri tutti i dettagli sul nuovo design e sulle caratteristiche tecniche del prossimo smartphone firmato HTC.

htc-one-me9

 

Tempo di primavera, tempo di lancio di nuovi smartphone. Stiamo parlando, ad esempio, dell’HTC One Me9, che uscirà a breve nel mercato e che sembra già essere destinato ad accogliere i consensi da parte del grande pubblico.

Dalle immagine pubblicate online nel corso delle ultime ore dal celebre leader @Upleaks è possibile scoprire come il nuovo HTC One Me9 non sarà dotata di una scocca in policarbonato, come invece era stato ipotizzato, ma da una struttura in metallo (mentre il guscio posteriore è in policarbonato).

 

Non solo: una delle caratteristiche che balza di più all’occhio è data dall’assenza delle classiche cornici che vengono di solito poste a lato dello schermo, seguendo un design che somiglia molto a quello già impiegato nello ZTE Nubia Z9.

Non solo: alcune voci di corridoio avrebbero annunciato che il nuovo HTC One Me9potrebbe essere disponibile nel mercato in diverse colorazioni, come la Classic Rose Gold, il Meteor Gray e il Gold Sepia, rendendo così felici tutti gli appassionati dei device che seguono i colori moda.

Lo schermo dell’HTC One Me9 dovrebbe avere un display da 5.2 pollici che permette di garantire una risoluzione grafica QHD (2160 x 1440 pixel); all’interno del device è installato un processore SoC MediaTek MT6795 octa-core da 2.2 GHz.

La fotocamera principale è da 20 MP ed è dotata di flash dual tone, mentre quella anteriore è da 13 MP; lo smartphone è inoltre dotato di 3 GB di RAM mentre la memoria interna dedicata all’archiviazione dei dati è di 32 GB ed è espandibile. E’ installato al suo interno anche il Bluetooth 4.1 e lo scanner per le impronte digitali. La batteria è da 2900 mAh e il sistema operativo è Android 5.0.

Il prezzo di acquisto dell’HTC One Me9 è, secondo @upleaks di 563 dollari ma, a quanto pare, non sarà disponibile in Europa e in America.

fonte: Phonearena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *