iPhone 6s: le previsioni sulle novità che dovremmo aspettarci!

iPhone 6s: le previsioni sulle novità che dovremmo aspettarci! Apple, che era ormai in testa nella gare con le sue avversarie, con l’ingresso in scena dei suoi nuovi iPhone 6 e iPhone 6 Plus, ha letteralmente seminato le sue inseguitrici. Ovviamente Apple non è guidata dal “primo che capita” ed è anche ovvio che le strategie di mercato sono accurate e studiate per bene. Per questo è comprensibile che l’azienda, nonostante il successo mondiale ottenuto (ormai un marchio di fabbrica), stia già focalizzando la sua attenzione sull’uscita del nuovo top di gamma che affiancherà i due iPhone 6.

Com’è tradizione, Apple punta quasi totalmente a migliorare il settore hardware, lasciando (quasi) invariato l’aspetto estetico e del design. La società Citi, esperta in indagini finanziarie, ha chiesto ad un team di analisti di studiare quali potranno essere le novità che potremo osservare sul nuovo iPhone 6S ed in seguito vi diciamo cosa hanno risposto.

iphone-6-and-6-plus-24 (FILEminimizer)

Si conserverà, innanzitutto, la doppia versione dato il successo dei due iPhone 6 (uno da 4.7″ e l’altro da 5.5″). Il display, nonostante quello attualmente in uso non abbia arrecato problemi di alcun tipo, sarà reso più resistente e sarà implementata la funzioneForce Touch“: con una pressione prolungata su un tasto si potranno attivare funzioni opzionali.

Apple è famosa per il suo processore A8 che, nonostante sia ‘solo’ un dual-core, ha dei rendimenti che fanno gola alle altre azienda. Per il nuovo iPhone, però, si pensa ad una RAM da 2 GB e all’ingresso del nuovo processore Apple A9. Le prestazioni dovrebbero essere aumentate del 25%.

La fotocamera da 8 Megapixel dovrebbe lasciare il posto ad un sensore da 12 Megapixel, che permetta anche riprese di video in 4K. Sebbene il design dovrebbe restare invariato, non si può dire la stessa cosa della scocca: la lega in alluminio sarà sostituita da una lega di alluminio Serie 7000. Formata da zinco e magnesio, assicurerà una protezione maggiorata del 60%.

Non ci resta che attendere l’uscita del nuovo iPhone 6s per verificare se questi analisti hanno indovinato le loro previsioni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *