Musica streaming con “Apple Music”

Forse alcuni di voi ricorderanno Ping, un servizio marchiato Apple e lanciato dall’azienda stessa e poi ritirato dal mercato in tutta fretta per lo scarso successo ottenuto. Si trattava di un servizio riguardante musica in streaming. A distanza di un pò di tempo Apple ci riprova, ma questa volta con un servizio tutto nuovo, a partire dal nome.

apple-music

Si chiama “Apple Music“: qui gli artisti possono crearsi una pagina propria per accorciare sempre più le distanze con i fan e dar vita a un rapporto più caloroso e sentito, dove condividere pensieri, idee, foto, post, video e ogni tipo informazione riguardante il tour o l’uscita di un cd.

Sono quindi gli artisti e la loro musica al centro del nuovo servizio di musica streaming ideato da Apple. Ovviamente la decisione di seguire o meno un artista rimane sempre tra le facoltà dell’utente.

In più gli artisti qui potranno dar vita a collaborazioni artistiche o pubblicità reciproche, condividendo post di altri.

Insomma una gran bella rete, in cui si intrecciano con grande armonia l’aspetto dei social network e la musica streaming. Un connubio che certamente non deluderà, tanto che Apple ha deciso di scommettere su Apple Music. E allora in bocca al lupo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *