Project Tango: grazie a Qualcomm ora è anche uno smartphone

Project Tango: lo ricordiamo un po’ tutti no? Il famoso tablet prodotto da Google in collaborazione con Nvidia per quanto riguarda il SoC che era destinato più ad un pubblico business che consumer, quindi più per lavoro e non per scopi da utilizzatore “normale” del dispositivo.

Project Tango

Al Google I/O non è stato lasciato niente al caso di fatto si è parlato anche di questo; dal principio Google non ha mai pensato di portare una simile potenza su Smartphone, anche perché non sarebbe servita dato che non stiamo parlando di un dispositivo di 7 pollici come di fatto è adesso Project Tango, ma un dispositivo più compatto.

Se il primo Project Tango è stato creato grazie a Nvidia, in questo caso invece per quanto riguarda più che altro lo smartphone ecco che siamo passati praticamente a Qualcomm e hanno creato per adesso solamente un reference design per quanto riguarda un futuro Project Tango ma in versione smartphone, quindi più piccolo e portatile ma potente più o meno quanto il precedente.

Attualmente abbiamo anche una piccola immagine, ma che ci spiega più che altro quelle che sono i vari sensori posti nell’obiettivo posteriore, ovviamente stiamo parlando di un dispositivo di sviluppo più che altro, di conseguenza non è dedicato molto al mercato consumer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *