Ricaricare Apple Watch con un cinturino

Il mondo della tecnologia mobile non finisce mai di stupire. L’innovazione in questo campo è davvero continua, così che un prodotto non ancora lanciato sul mercato, come gli Apple Watch, già sono sottoposti a studi che possano migliorarne e rendere più comodo l’utilizzo. Così dopo aver visto gli iPhone ricaricabili “on the go” cioè attraverso la custodia, in un futuro non troppo lontano potremmo assistere agli Apple Watch ricaricabili grazie ad un cinturino.

ricaricare Apple Watch

Grazie ad una porta nascosta ricaricare gli orologi della Mela potrebbe essere davvero facile e soprattutto comodo. Ricaricare Apple Watch anche senza la presenza di una presa di corrente è infatti una comodità che potrebbe risultare davvero utile agli utenti. La ricarica dell’orologio può avvenire anche mentre lo teniamo comodamente al polso.

La realizzazione di un cinturino in grado di ricaricare Apple Watch è, per ora, ancora un progetto in via di realizzazione, ma non è affatto detto che una soluzione del genere non possa essere introdotta sul mercato già nel corso del 2015. Il cinturino in questione si chiama Reserve Strap e permette una ricarica veloce e comoda. Il prodotto è già acquistabile sotto forma di pre ordine online, ma la data di commercializzazione, per ora, è ancora del tutto ignota.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *