Samsung Galaxy Note 5: disponibile già da luglio

Samsung Galaxy Note 5: disponibile già da luglio. La notizia ha fatto il giro del web in poche ore ed è già pronta a far scoppiare il caos.

samsung-galxy-note-5-da-luglio

 

La notizia risale a qualche ora fa e ha già fatto il giro del mondo. Oltre ad aver creato il caos un po’ ovunque. Ma procediamo step by step.

Secondo la tradizione (o, per lo meno, quello che è successo fino ad oggi), il Samsung Galaxy Note 5 sarebbe dovuto essere presentato ufficialmente il giorno prima dell’IFA di Berlino (che si tiene a settembre). Eppure le cose non sembrano stare proprio così.

Secondo quanto riportato da WhoWired Corea, infatti, l’azienda di smartphone vorrebbe accelerare i tempi, presentando il Samsung Galaxy Note 5 già a fine luglio, cercando in questo modo di battere la Apple, con i suoi iPhone 6 e 6plus.

Mosse strategiche a parte, quello che a noi ci interessa di più è la scheda tecnica e le componenti che verranno inserite all’interno del Samsung Galaxy Note 5: si parte da un display con schermo Ultra Hd Amoled con risoluzione da 2160×3840. a tal proposito ci teniamo a precisare che WhoWired avrebbe annunciato una dimensione di 5,89 pollici per il Note 5 e 5,79 pollici per il Note 5 Edge. E questo significa più di 700 pixel per pollice (un bel salto in avanti in termini di qualità video che, in questo modo permette al device di trasmettere contenuti in 4K e di far immergere l’utente nell’esperienza VR).

All’interno del Samsung Galaxy Note 5 sarà posizionato Exynos, probabilmente lo stesso chipset presente all’interno dei Galaxy S6 e S6 Edge. Non ci è dato ancora sapere, tuttavia, se l’azienda stia spingendo ARM Mali-T760 per l’alimentazione del display a 4K per evitare un calo delle prestazioni.

I media coreani, inoltre, avrebbero annunciato che il Samsung Galaxy Note 5 avrà uno spessore di 0.31 inch ( ossia 7,9 millimetri), il che vorrebbe dire che sarebbe più fino di ben 0,6 millimetri rispetto al Note 4. Il phablet, inoltre, potrebbe ospitare una batteria di ben 4100 mAh (il Note 4 ce l’aveva da 3220 mAh).

Troppo bello per essere vero?

fonte: Phonearena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *