Sony Lavender appare in un primo render

Potrebbero non esser soltanto rumors le notizie circolate nelle scorse settimane relative al presunto Sony Lavender (numero di modello interno E5503), nome in codice di un nuovo smartphone cui il colosso giapponese starebbe focalizzando l’attenzione. A rimpinguare ulteriormente le voci è il “solito” leakster @upleaks, che a mezzo Twitter lancia una prima bozza che dovrebbe corrispondere al render del sopra menzionato device. Un’ulteriore conferma, se vogliamo, di quel che Sony potrebbe presentare a stretto giro di posta. L’immagine mette, tra le altre cose, in evidenza alcuni aspetti legati al design: in particolare, Sony Lavender potrebbe esser caratterizzato da cornici laterali estremamente sottili ed impreziosito da una fotocamera anteriore dotata di flash LED.

Sony Lavender

Lato estetico, il nuovo smartphone di Sony potrebbe dunque ripercorrere a grandi passi la filosofia già tracciata da altri brand orientali come Xiaomi, LeTV e ZTE, che stanno attenzionando tutto ciò che concerne l’ottimizzazione dei bordi laterali. Sotto il cofano, Sony Lavender potrebbe esser equipaggiato da un processore MediaTek MT6752 a 64bit (octa-core ARM Cortex-A53 con frequenza di clock di 2Ghz), scheda grafica Mali-T760 e modem LTE integrato; da valutare la dimensione del display, che comunque dovrebbe avere una risoluzione pari al Full HD (1920×1080 pixel).

Insomma, sulla carta Sony Lavender dovrebbe rappresentare un’interessante soluzione che andrebbe a rimpinguare i devices di fascia medio-alta. Si dovrà ancora aspettare per un possibile debutto ufficiale, stagliato presumibilmente per il prossimo autunno. La strada è dunque ancora lontana, ed i prossimi mesi saranno utili per comporre gli ulteriori pezzi del puzzle, quali prezzo, caratteristiche hardware ed estetiche e disponibilità sul mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *