Una dimostrazione per Project Ara

Al Google I/O abbiamo avuto una nuova dimostrazione del nuovo progetto di Google, conosciuto dal mondo come Project Ara

Project-ara-wired-6-1280x960

Duranti il Google I/O di ieri Rafa Camargo ha dato una piccola dimostrazione di un prototipo funzionante di Project Ara durante il Keynote ATAP. Anche se Google ha già mostrato alcune parti dello smartphone questa è la prima volta che uno smartphone completamento assemblato viene mostrato e usato durante una conferenza. L’ingegnere di Google ha infatti assemblato lo smartphone, acceso, e poi ha aggiunto alcuni moduli della fotocamera facendoli scorrere sul retro dello smartphone. Per completare la dimostrazione Camargo ha scattato delle foto con questa fotocamera della folla che ammirava il Project Ara a questa conferenza di Google.

Non sappiamo, purtroppo, quando questa fase di test terminerà, ne sappiamo quanto ancora tempo occorra agli ingegneri Google per ottimizzare e completare tutto ciò che circonda Project Ara. Alcuni rumors però parlano di un test pubblico entro la fine dell’anno a Puerto Rico.

Project Ara porta una nuova idea sul mercato degli smartphone. Invece di cambiare il vecchio telefono basterebbe aggiornare la parte che non è più funzionante o che è diventata, col tempo, un pò datata, andando cosi ad aumentare le prestazioni del device. Hai bisogno di una fotocamera migliore? Basterà acquistare un nuovo modulo di fotocamera può potente rispetto a quello già in uso e sostituirlo, ed il gioco è fatto, senza dover acquistare, per forza, uno smartphone completo. Resta da vedere se l’idea di Project Ara possa veramente funzionare e possa trovare spazio nel cuore degli utenti che, con ansia, lo stanno attendendo. Sperando che tutto possa funzionare nel migliore dei modi, come accaduto oggi sul palco, vi rimandiamo ad altre news su Project Ara sempre su MobileOS.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *