Vendite Apple Watch: risultati da record nel primo mese!

Torniamo a parlare delle vendite Apple Watch, il nuovo dispositivo della mela morsicata che sta letteralmente spopolando in USA ed ora anche in Europa. Lo smartwatch prodotto da Apple ha fatto registrare delle vendite da record sopratutto nel primo mese ma le cose stanno leggermente cambiando e i nuovi dati mostrano dei primi segni di abbassamento.

image_new

Apple Watch è stato lanciato sul mercato da qualche mese ma le sue vendite sono iniziate solo da poche settimane. Ciononostante le vendite di Apple Watch stanno facendo registrare delle cifre altissime, mai viste prima. Il nuovo prodotto Apple ha raggiunto con il solo primo lotti, praticamente le vendite di due anni di iPhone 2/2S e di iPod. Ovviamente non si possono paragonare i tre dispositivi ma a livello di stime stiamo parlando di numeri davvero impressionanti.

Secondo Slice Intelligence infatti, sono negli USA Apple avrebbe ricevuto 2.5 milioni di prenotazioni nelle prime 5 settimane in cui è stato venduto il dispositivo. Il tutto è stato calcolato grazie alle ricevute di pagamento online di numerosissimi clienti che hanno comprato lo smartwatch ancora in preordine. Ovviamente il lotto di maggior quantità è stato spedito proprio in seguito alla chiusura del preordine ma anche nei giorni a seguire le vendite non sono di certo calate.

Le cose invece sembrano essere cambiate da qualche giorno a questa parte. Stiamo comunque parlando di vendite altissime e non ci qualche centinaio di articoli al giorno. Stando a Dan Frommer, tech editor di Quartz, nell’ultima settimana gli Apple Watch spediti sono stati circa 30.000 al giorno mentre nel mese scorso toccavano le 800.000 unità giornaliere.

Una cifra decisamente più bassa ma che non si traduce in una perdita sostanziale dei profitti. Considerate inoltre che queste stime sono state fatti solo ed esclusivamente nel mercato statunitense, mentre come sapete bene Apple Watch è disponibile anche io Europa e Asia. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *