Android M porta la percentuale della batteria!

Android M è stato da poco reso disponibile in modalità preview da Google ma stando alle ultime informazioni, la versione stabile conterrà la percentuale della batteria. Sono passati ormai diversi anni da quando Android è apparso per la prima volta e finalmente l’azienda ha deciso di implementare una features così banale che molti OEM hanno abilitato ormai da tempo.

id442219_1

La percentuale della batteria è sicuramente una features che trovate sulle rom modificate ma a quanto pare dalla nuova versione di Android M, Google la introdurrà nativamente. Molti produttore come Samsung, Sony, LG, HTC ecc…hanno aggiunto questo piccolo particolare grafico per migliorare la loro UI e per permettere all’utente di vedere in maniera chiara e senza equivoci l percentuale della batteria. Perchè Google ha aspettato così tanto tempo per implementarla sul suo sitema operativo? A dir la verità questa funzione è facilmente attivabile con alcune modifiche dei file di sistema.

Con Lollipop la percentuale della batteria può essere facilmente vista abbassando la tendina delle notifiche, mentre per quanto riguarda Kitkat e versioni precedenti , si doveva scaricare necessariamente un applicazione ( molto spesso invasiva ) che indicasse la percentuale della batteria. Con Android M tutto cambierà. Finalmente l’azienda si è decida ad implementare questa features e potete già attivarla su vostri dispositivi Nexus con Android M preview. Uno sviluppatore ha risposto che si può già fare, attivando le opzioni per sviluppatore e abilitando SystemUI Tuner scegliendo quindi la voce Show embedded battery percentage.

Insomma la funzione è attiva ma ben nascosta, segno che Android M conterrà questa funzione. Vedremo nei prossimi mesi come le nuove versione di Android M verranno personalizzate da Google ma per il momento che ne pensate di questa nuova funzione?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *