App Foto: Ecco le migliori a supporto della Mobile Photography

App Foto: Ecco le migliori a supporto della Mobile Photography che ogni appassionato di fotografie dovrebbe avere sul proprio smartphone.

Questi argomenti sono stati oggetto del “corso di fotografia con smartphone” tenuto a Milano da Lorenzo De Simone (Fotografo Professionista e Picker) con la partecipazione di Stefano Fantoni (Amministratore Unico di Picwant) e organizzato dal Touring Club Italiano, sintomo che anche realtà storiche come il Touring guardano alla nuova frontiera della fotografia mobile.

La Mobile Photography ha acquisito di anno in anno una sempre crescente credibilità. La diffusione di dispositivi mobili sempre più performanti ha sicuramente aiutato da questo punto di vista. La crescente importanza di questa branca ha fatto sì che intorno ad essa si sviluppasse un microcosmo tecnologico a supporto del mobile photographer, quello delle app di photo editing e non solo. Ecco perché diventa necessario proporre una selezione delle app che non devono mancare sullo smartphone di ogni aspirante fotografo.

Hipstamatic: Ormai un classico delle app di fotografia, Hipstamatic dispone di un set di lenti, pellicole e flash di base ed offre la possibilità di creare centinaia di combinazioni. Si differenzia dalle altre per il fatto che si può scattare la foto solo dopo aver selezionato il tipo di obiettivo e pellicola.

Camera Plus: utile per il foto ritocco ma è anche versatile in fase di scatto. Camera Plus consente di aggiungere svariati filtri attraverso un layout assolutamente intuitivo che consente di ottenere l’effetto desiderato in pochi istanti, con anche tempi e ISO con controlli manuali delle regolazioni.

Adobe Photoshop Express: L’alleato migliore per gestire luci, contrasto e colori ma ancora ritagliare, raddrizzare, capovolgere le immagini, rimuovere gli occhi rossi e non solo.

Snapseed: Uno dei punti di forza di questa utile app è la possibilità di migliorare la fotografia in modo selettivo, coinvolgendo nell’editing solo alcune parti di essa.

Afterlight: La scelta ideale se si ricercano effetti cinematografici e sfumature.

Montage: E’ una delle migliora app per combinare foto e creare collage e belle immagini composte in stile mosaico.

Picwant: Dopo aver realizzato la foto perfetta con l’aiuto delle migliori app a supporto, perché non provare a venderla? E’ questo il concetto di Picwant!

picwant2

Disponibile gratuitamente per dispositivi iOS ed Android, Picwant ha già fatto registrare ampi consensi per il suo tratto innovativo, grazie anche ad un sistema semplice e immediato di utilizzo. Con questa applicazione, una volta che ci siamo registrati fornendo la nostra e-mail, il nome, il cognome e la nostra password, ci permetterà di caricare delle foto e dei video che abbiamo realizzato con il nostro smartphone. Bisognerà mandarne almeno 10, tra immagini e video per essere valutati dallo staff di professionisti di Picwant. Una volta che le vostre foto saranno approvate, potreste essere contattati direttamente da Picwant per la stipula di un contratto e vi sarà data la possibilità di vendere i vostri file inviati. Qui è presente il nostro approfondimento: Picwant: L’App della Settimana

The app was not found in the store. 🙁 #wpappbox

Links: → Visit Store → Search Google

fonte: comunicato stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *