Apple e Samsung in trattative per migliorare storage dei futuri iPhone

Apple e Samsung in trattative per migliorare storage dei futuri iPhone! Samsung ed Apple ormai sarebbero in ottimi rapporti tanto da essere intenzionate a raggiungere un accordo e migliorare la memoria dei futuri iPhone; ricordiamo che attualmente del comparto memoria si sta occupando SK Hynix, SanDisk e Toshiba. Ottime aziende, ma Apple vuole raggiungere la perfezione dei suoi prodotti e si è stabilita un obiettivo per quest’anno: aumentare la memoria interna dei suoi telefoni.

Gli attuali iPhone 6 e iPhone 6 Plus sono approdati sul mercato con tre diversi tagli di memoria: 16GB, 64GB e 128 GB. I vari rumors emersi invece ci consentono di sperare in un possibile potenziamento su questo fronte visti i numerosi problemi di memoria riscontrati sui precedenti iPhone (e ‘risolti’ con l’aggiornamento di iOS 9 Beta 2). Per questa ragione Apple invece di andare ad aumentare i 128 GB andrà quasi sicuramente a rimuovere il modello da 16 GB effettuando un upgrade di quest’ultimo a 32 GB.

apple memoriaLe due società leader del settore mobile stanno cercando di arrivare ad un punto di incontro riguardo al prezzo e alla spedizione della memoria flash; in passato però il costo elevato proposto da Samsung aveva fatto cambiare idea ad Apple ‘costringendola’ ad affidarsi altri fornitori. Però nonostante tutto almeno per i nuovi processori A9 si affiderà alla società coreana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *