Asus; acquisizione HTC in vista?

Si ritorna a parlare di acquisizione HTC. La compagnia taiwanese non sembra trascorrere il periodo migliore. Un calo del valore azionario che nei giorni scorsi si è fatto più marcato e che non poteva passare inosservato alle altre compagnie soprattutto asiatiche, che sarebbero ben accette ad acquisire l’azienda.

acquisizione htc

Potrebbe essere l’Asus una delle azienda maggiormente interessate ad HTC. A parlare di una possibile acquisizione HTC è stato il presidente stesso di Asustech che però, riguardo una possible trattativa, non ha aggiunto molti particolari. “Prima di adottare una tale strategia – ha dichiarato Johnny Shih –  la nostra compagnia prenderà in seria considerazione le intenzioni delle parti in causa”.

La strategia di Asus, in realtà, sembra maggiormente improntata ad una crescita interna della compagnia piuttosto che sulle acquisizioni o sulle fusioni.

Sono soprattutto i risultati non ottimali della compagnia, come detto, a favorire la nascita di rumors riguardo una possibile acquisizione HTC. E’ di oltre un miliardo il calo di dollari il fatturato che l’azienda ha registrato durante il primo trimestre con un calo rispetto al trimestre precedente di oltre mezzo miliardo di dollari.

Sta di fatto che i risultati negativi non sono sinonimo di vendita imminente delle azioni e già in passato le voci riguardo l’acquisizione HTC da parte di Xiaomi è stata categoricamente smentita dalla compagnia taiwanese.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *