Huawei Watch arriverà nel 2016 con alcune migliorie!

Huawei Watch arriverà nel 2016 sia in Europa che in Cina dove negli ultimi mesi, ha ricevuto alcune migliorie software e sul lato personalizzazione. Il wearable di Huawei presentato qualche mese fa al pubblico, non è ancora arrivato sul mercato segno che ci sono ancora alcuni problemi da sistemare. Ma andiamo a vederli insieme.

huawei watch mwc 2015 huawei watch mwc 2015 20150301_152606

Huawei Watch è senza dubbio uno dei più bei smartwatch sul mercato con una dotazione hardware e software che comprende uno Snapdragon 400 e 512 Mb di RAM, 4 GB di memoria interna ed un display circolare; il tutto è costruito in alluminio quindi un materiale davvero solido e senza imperfezioni. Leggero, versatile, elegante sono le tre parole d’ordine di questo Huawei Watch che si sta facendo attendere molto e che speriamo nei primissimi mesi del 2016 arrivi finalmente sul mercato.

Il prezzo non sarà proprio concorrenziale, con l’azienda che ha fatto sapere di stare intorno ai 250-300€ ma in linea con altri smartwatch circolari presenti attualmente sul mercato. In ogni caso il suo ritardo è dovuto al fatto che Huawei sta avendo problemi nelle personalizzazione del dispositivo. In particolare come molti di voi sapranno, in Cina i servizi Google non sono sempre ben visti ed apprezzati e spesso le aziende colmano questo “problema” con degli Store alternativi, temi ecc…e questo è quello che sta succedendo pure a Huawei Watch.

In Europa non dovrebbero esserci ritardi ma in Cina, il fatto che Android Wear è basato su Google Now, sta provocando un problema non da poco per il produttore. Vedremo nei prossimi mesi come si evolverà al cosa e speriamo a questo punto di vedere Huawei Watch a breve.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *