Jailbreak iOS: ecco cosa dovremmo aspettarci riguardo iOS 8.3 e successivi!

Jailbreak iOS: ecco cosa dovremmo aspettarci riguardo iOS 8.3 e successivi! Dopo parecchio tempo di silenzio, sono da poco riapparse nel web notizie riguardanti il jailbreaking ed in particolare lo sviluppo di nuovi tool per le versioni iOS 8.3, 8.4 ed il nuovo importante aggiornamento iOS 9.

Per chi è esperto di jailbreaking o ne ha sentito parlare almeno una volta, conoscerà sicuramente i nomi dei team sviluppatori più importanti: le squadre di sviluppatori che si stanno occupando dei progetti dei quali vi parleremo sono Pangu e Taig.

jailbreak ios

Il team Taig ha recentemente dichiarato di voler tralasciare le versioni iOS 8.3 ed il prossimo 8.4 per dedicarsi completamente alla nuova versione del sistema operativo, iOS 9 che sarà rilasciata, in formato beta, durante il WWDC 2015 a San Francisco, tra pochi giorni (l’evento inizierà l’8 giugno per concludersi il 12). Ma i possessori di iOS 8.3 non devono preoccuparsi: per la loro versione e la successiva l’altra squadra di sviluppatori, Pangu, sta realizzando un tool che, però, verrà rilasciato solo dopo l’uscita del nuovo update iOS 8.4.

Nonostante questo, dal web è trapelata la notizia che, durante una conferenza a Shangai, un noto team di hacker ha mostrato pubblicamente il jailbreak riguardante la versione 8.3 di iOS. Queste però sono voci che al momento non trovano conferme ufficiali.

In conclusione, le voci che si susseguono riguardo al jailbreak di iOS sono tante e non possiamo dirvi con certezza quali siano sicure e quali meno, finchè non ci sarà una conferma ufficiale. Una cosa è certa: gli sviluppatori si stanno muovendo in questa direzione ed è altamente probabile che avremo un tool anche per l’ultima versione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *