Kickstarter approda anche in Italia

Startup, imprenditori e sviluppatori del nostro paese non possono che festeggiare l’arrivo anche in Italia di Kickstarter. La più importante piattaforma di crowfounding al mondo è pronta ad offrire tutto il supporto necessario a chiunque abbia una buona idea e sia alla ricerca delle risorse necessarie per svilupparla.

kickstarter

Un notevole miglioramento visto che fino ad ora i tanti sviluppatori italiani per avviare una propria attività e rendere  redditizio un progetto avevano bisogno di realizzare un account sulla piattaforma americana o inglese.

Kickstarter è il mezzo attraverso il quale migliaia imprese hanno ricevuto ii finanziamenti necessari per avviare la propria attività. Dalla musica agli spettacoli teatrali fino all’alimentazione ai servizi di Kickstarter molte attività devono tanto. Ma è soprattutto i campi dell’innovazione e della tecnologia che hanno ricevuto la maggior parte dei benefici dalla piattaforma.

Il funzionamento è molto semplice e prevede l’assegnazione dei propri progetti alle categorie tra quelle proposte. Alimentazione, arte, danza, design, film, video, fotografia, fumetti, giochi, moda, musica, pubblicazione, teatro e tecnologia sono i settori nei quali si può inserire la propria idea.

A quel punto ogni utente può valutare il progetto proposto e, nel caso lo ritenga interessante, di finanziarlo con un’offerta libera (si parte da un euro). Maggiore è l’interesse per un’idea, maggiori saranno le risorse che l’autore riceverà per svilupparla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *