LG KizON: il nuovo smartwatch indossabile LG per bambini

LG KizON: il nuovo smartwatch indossabile LG per bambini. Fino ad ora abbiamo assistito al debutto sul mercato internazionale di smartwatch, o comunque dispositivi, adatti ad adolescenti e adulti; di certo, nessun dispositivo sarebbe potuto risultare consono all’utilizzo da parte di un bambino dai 4 agli 8 anni. E’ proprio a questa fascia d’età (4-8 anni) che LG ha pensato per sviluppare il nuovo KizON, da oggi disponibile anche in Italia.

Di cosa si tratta? E’ un indossabile, come i classici smartwatch, che permette ai genitori ed ai bambini di stare fuori casa in piena sicurezza. E’ dotato infatti di un sensore GPS che, insieme alla rete mobile o, in alternativa, alla rete Wi-fi, permette una localizzazione in tempo reale del dispositivo, funzione molto utile al genitore che vuole essere a conoscenza di dove si trovi suo figlio/a.

lg-kizon-025b201407090955597265d (FILEminimizer)

Altra funzione molto importante è “One Step Direct Call“: grazie ad essa il dispositivo, collegato ad uno smartphone con sistema operativo Android 4.1 o successivo, potrà effettuare una chiamata ad un numero predefinito dall’utente premendo un semplice tasto. Se la chiamata dovesse essere effettuata dai genitori e non si dovesse ricevere risposta entro 10 secondi, il dispositivo farà sì che si possano comunque sentire i rumori ambientali, attivando l’audio.

Sotto l’aspetto puramente tecnico, KizON è dotato di una batteria da 400 MAh con un’autonomia di circa 36 ore. Al raggiungimento del 20% del livello di carica, il dispositivo emette un suono e notifica l’evento ai genitori. Il materiale usato per la sua realizzazione, il poliuretano ecologico (PTU), è resistente all’acqua e allo sporco. Le dimensioni sono: 34.7 x 55.2 x 13.9 mm e pesa 42.87 grammi.

Per poterlo acquistare basterà recarsi, dal mese di giugno, presso gli uffici postali ed averlo mediante un’offerta convenzionata con PosteMobile.

2 commenti

RSS Feed
  1. Marco

    Nell’ottica di un utilizzo limitato a determinate circostanze particolarmente a rischio smarrimento (centri commerciali, parco giochi tipo gardaland, spiaggia affollata ecc..) ho chiamato il servizio clienti di postemobile per sapere se il bracciale (che è un bel gadget ma, sim e traffico compreso per 12 mesi, costa cmq la non proprio modica cifra di 109 euro in offerta!) è operator lock , ovvero se dopo i 12 mesi di convenzione con postemobile ci si può infilare una sim a consumo, magari di altro operatore, per usarlo una volta ogni tanto o se, per usarlo anche saltuariamente, si sarà costretti a versare un obolo mensile di 5 euro a postemobile per tutta la vita operativa del kizon….chiaramente si guardano bene dal precisarlo sul loro sito….ebbene…incredibile ma non mi hanno saputo/voluto rispondere neanche chiededolo al loro servizio clienti !!!! Ritengo sia un’informazione di non poco conto che può incidere pesantemente sulla scelta d’acquisto e quindi andrebbe fornita preventivamente ed in modo chiaro al potenziale acquirente, nella massima trasparenza. qualcuno mi sa illuminare al riguardo ???

    • Ciao Marco, purtroppo non possiamo rispondere alla tua domanda, perchè mettere o meno un operator lock dipende da PosteMobile ed è davvero incredibile che non abbiano saputo risponderti… lo considero davvero una mancanza di informazione al cliente. Purtroppo solo loro sanno se hanno apportato tale modifica o meno, mi spiace non abbiano saputo risponderti, magari quando sarà chiedi di provarlo in qualche ufficio postale se sarà esposto e chiedi lì, grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *